21 Ottobre 2021
news
percorso: Home > news > PROMOZIONE

Un'ottima ripresa per chiudere l'anno con un punto

24-12-2018 12:04 - PROMOZIONE
Il Guidonia termina l'anno con un pareggio in trasferta, in terra reatina. Contro lo Spes Poggio Fidoni finisce 1-1. La squadra lascia una buona impressione grazie alla reazione nel secondo tempo. Esordio per Jemielity. Al rientro dalle festività un altro scontro diretto, in casa contro l'Accademia Calcio Roma. Non ci sarà Berardi che verrà fermato dal Giudice Sportivo dopo il rosso rimediato a Poggio Fidoni. Durante la pausa di due settimane previsti sei allenamenti.

SPES POGGIO FIDONI-GUIDONIA 1-1

(16esima giornata di andata del campionato di Promozione 2018/2019 - domenica 23 dicembre 2018)

Spes Poggio Fidoni: Natale, Massimi, Pengili, Beucchietti, Donati (21’ st De Dominicis), Cerbino, Di Donato (12’ st Feny), Petrongari, Dionisi, Panattoni (21’ st Fusacchia), Incalelli (12’ st Simonetti). A disp.: Ricci, Ianni, Mastroiaco, Fusa.

Guidonia: Maiellaro, Mattia, De Santis V., Aversa, Festa S., Marroni (34’ st Franceschi), Festa M. (29’ st Alberghini S.), Ciaraglia, Berardi, Toncelli, Kwiatkowski (45’ st Jemielity). A disp.: Diofebi, Graziano, Talone, Evangelista, Casalenuovo. All.: Antognetti.

Arbitro: Gionnazzi di Roma 1.

Marcatori: 29’ pt Dionisi (Spe), 9’ st Berardi (Gui).

Note: espulsi Cerbino (Spe) e Berardi (Gui) per reciproche scorrettezze. Ammoniti Mattia (Gui), Pengili (Spe) e Petrongari (Gui).

POGGIO FIDONI (Ri) - Un tempo per parte e pareggio giusto. Nella prima frazione meglio lo Spes Poggio Fidoni che va in vantaggio al 29’ con Dionisi che raccoglie un cross di Petrongari, si aggiusta il pallone e manda all’angolino basso. Guidonia che sfiora il pari con il colpo di testa di Kwiatkowski a lato di poco. Ancora Dionisi in girata fa venire i brividi a Maiellaro che osserva il pallone uscire di un metro alla sua sinistra. Prima dell’intervallo grande salvataggio di Festa sulla linea della porta sul tiro a colpo sicuro di Panattoni. Un altro Guidonia nel secondo tempo, con il mister Antognetti che decide di passare dal 5-3-2 al 4-4-2. Al 9’ Berardi pareggia indirizzando sotto la traversa al termine di una lunga azione del Guidonia. Lo stesso Berardi poco dopo sfiora il palo da ottima posizione. Gli ospiti spingono e sembrano avere più gamba. Berardi e Cerbino vanno anzitempo sotto la doccia per reciproche scorrettezze. Nel finale il Guidonia attacca, ma il colpo di testa di Mattia termina alto.


Fonte: UFFICIO STAMPA

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
Utilizziamo i cookies
Questo sito utilizza cookie propri al fine di migliorare il funzionamento e monitorare le prestazioni del sito web e/o cookie derivati da strumenti esterni che consentono di inviare messaggi pubblicitari in linea con le tue preferenze, come dettagliato nella Cookie Policy. Per continuare è necessario autorizzare i nostri cookie. Cliccando sul pulsante ACCONSENTO, acconsenti all'uso dei cookie. Ignorando questo banner e navigando il sito acconsenti all'uso dei cookie.
Cookie Policy - Privacy Policy
Accetta i cookies necessari