15 Novembre 2019

[]
news
percorso: Home > news > PROMOZIONE

Guidonia solido e Fonte Nuova bloccato

04-09-2016 17:42 - PROMOZIONE
Un momento di gioco della sfida di Fonte Nuova
FONTE NUOVA-GUIDONIA 0-0

(1a giornata campionato di Promozione 2016/2017)

Fonte Nuova: Adinolfi, Mori, Santi (42´ st Guerrucci), Brancati, Servi, Volpe, De Francesco, Fia (27´ st Fumelli), Belli (19´ st Bocchini), Grosso, Masciarelli. A disp.: Biagini, Poggi, Santoni, De Angelis. All.: Antognetti.
Guidonia: Pagella, Oliva, Di Vincenzo, Vulpiani, Petrocchi, Fioravanti, Sturiale (44´ st Mencio M.), Luciani, Pacetti (19´ st Alberghini), De Dominicis (40´ st Filomena), Tiberi. A disp.: Sciarratta, De Michele, Galluzzi, Mencio G. All.: Franceschini.
Arbitro: Giusti di Ostia Lido.
Note: ammoniti Di Vincenzo (Gui), Sturiale (Gui), Vulpiani (Gui), Servi (Fon), Brancati (Fon). Angoli: 5-1 per il Fonte Nuova. Recuperi: 1´ per il primo tempo e 3´ per il secondo. Spettatori 400 circa.

FONTE NUOVA (Rm) – Un punto per il Guidonia alla prima uscita, in trasferta e nella tana del Fonte Nuova.
I guidoniani scendono in campo con la sorpresa di Fioravanti, titolare al centro della difesa insieme al capitano Vulpiani, mentre Oliva e Di Vincenzo si piazzano sulle corsie esterne a difesa di Pagella. Ben due ´98 titolari a centrocampo, con Tiberi ecco Sturiale. Petrocchi a far gioco e Luciani per la legna. Davanti il nuovo acquisto De Dominicis fa coppia con Pacetti.
Bella giornata di sole a Fonte Nuova e sintetico in buone condizioni nonostante un evidente stato di usura. L´ingresso gratuito favorisce la buona rappresentanza sugli spalti, sono circa 400 gli spettatori e tra questi nutrita la presenza giallorossoblù.
Nel primo tempo Petrocchi prova a sorprendere Adinolfi, ma l´estremo difensore blocca il tentativo dalla distanza. Il Fonte Nuova è in campo con un 3-4-1-2 molto offensivo, classico 4-4-2 per il Guidonia che propone ben due giocatori classe ´98 a centrocampo. Sugli sviluppi di un calcio piazzato è Vulpiani a trovare il modo di andare in rete di testa, ma il direttore di gara annulla per una trattenuta da rivedere alla moviola. Pericoloso il Fonte Nuova al 30´ con De Francesco che calcia da buona posizione sul primo palo trovando la pronta risposta di Pagella. I padroni di casa cercano di rendersi pericolosi sulle palle inattive dove il numero uno ospite esce sembre bene, coadiuvato dal reparto arretrato.
Nella ripresa De Dominicis chiama all´intervento Adinolfi, ancora pronto a bloccare la sfera. Il centravanti Pacetti gioca sempre sul filo del fuorigioco, tenendo in apprensione tutta la difesa avversaria. Al 19´ mister Franceschini tenta la carta Alberghini che va a piazzarsi a sinistra per un 4-5-1 dinamico. E´ Luciani, il migliore in campo, a dettare il gioco in mezzo al campo. Sulle ripartenze è un Guidonia che potrebbe far male, in particolar modo quando Tiberi recupera palla al limite dell´area dopo un disimpegno errato dei rossoblù e, con Alberghini meglio piazzato dalla parte opposta, decide di calciare direttamente verso la porta avversaria dove trova una deviazione della retroguardia in extremis. Pericolo scampato per il Fonte Nuova che decide di alzare i ritmi nel finale. Proprio all´ultimo minuto Masciarelli arriva sul fondo e cross in mezzo per Bocchini che di testa manda a lato di poco. Un punto a testa, giusto per quanto espresso sul terreno da gioco.

Il Guidonia inizia il campionato con un punto conquistato in casa di una delle favorite alla vittoria finale e si prepara alla prossima sfida, da affrontare domenica contro il Tor di Quinto al Comunale.


Fonte: UFFICIO STAMPA

Realizzazione siti web www.sitoper.it