12 Agosto 2020
news
percorso: Home > news > JUNIORES

La Juniores del Guidonia oggi davanti alla Prima Porta verso il Paradiso

18-03-2017 13:26 - JUNIORES
Un´esultanza della gara di andata
E´ il turno decisivo per il campionato della Juniores. A quattro giornate dal termine della stagione il Guidonia è in testa e deve "solo" preoccuparsi di vincere. Oggi al "Comunale" arriva il Prima Porta Saxa Rubra con il calcio d´inizio alle 16. Le due dirette inseguitrici, Aces Casal Barriera e Real Monterotondo Scalo, si affrontano domani mattina. Due partite che possono disegnare sei scenari diversi per la classifica, molti di questi favorevoli al nostro Guidonia. I ragazzi di Giorgio Pirri arrivano da una vittoria in trasferta per 4-2, una partita che nei primi 25 minuti della ripresa ha mostrato un Guidonia tornato ai buoni livelli di gioco mostrati nel girone d´andata. Oggi contro il Prima Porta Saxa Rubra l´occasione per confermare il buon momento di forma.

CRIS-GUIDONIA 2-4

(18esima giornata del campionato Juniores Provinciali 2016/2017)

Cris: Giusti, Ioannilli, Avigliano (12´ st Napolitano L.), Gloria, Fabiani (21´ st Di Valerio), Candela, Valenti, Recchiuto (16´ st Marcello), Cancellieri, De Marco (6´ st Cornaviera), Rocco (35´ st Corsetti). A disp.: Conte. All.: Gismondi.
Guidonia: Maiellaro, Zollo (43´ st Manzo), Casaretti, Alessandrini, De Santis, Evangelista, Zampaglioni, De Miccoli (23´ st Ranieri), Galluzzi, Graziano (31´ st Napolitano A.), Amici (35´ st Rega). A disp.: Mosca, De Parasis, Caliò. All.: Pirri.
Arbitro: Mondragon di Roma 1.
Marcatori: 31´ pt De Miccoli (Gui), 37´ pt Evangelista (Gui), 39´ pt Valenti (Cri), 1´ st Amici (Gui), 26´ st Galluzzi (Gui), 40´ st Corsetti (Cri).
Note: ammonito Fabiani (Cris). Angoli: 7-2 per il Guidonia. Recuperi: 2´ per il primo tempo e 5´ per il secondo.

Si gioca al "Francesca Gianni" di Roma, un impianto sportivo che ha fatto la storia del calcio con la Lodigiani. Il Guidonia inizia subito all´attacco e alla prima occasione colpisce un palo con Zollo che va ad incornare di testa sul cross di Graziano. Il Cris con il passare dei minuti chiude sempre meglio gli spazi ed inizia a farsi vedere in attacco, al 16´ la punizione di Avigliano costringe Maiellaro ad un grande intervento. Il numero uno del Guidonia è attento anche sulla conclusione di De Marco da fuori area. Guidonia di nuovo pericoloso al 20´ con la girata debole di Galluzzi. Altri due minuti e Graziano da lontano manda alto. Ma il Cris non resta a guardare e al 26´ Maiellaro mette in angolo deviando la botta da due passi di Rocco. Nel momento più difficile il Guidonia trova la rete del vantaggio con il fendente di De Miccoli da fuori area che si infila sotto l´incrocio dei pali. Passano sei minuti ed Evangelista raccoglie la sfera sul secondo palo e indirizza su quello più lontano, nulla da fare per Giusti. Ma il doppio vantaggio dura poco perché il Cris accorcia subito con Valenti che si ritrova solo al centro dell´area e fulmina Maiellaro.
I primi 26 minuti del secondo tempo sono perfetti per il Guidonia che rientra in campo con la giusta determinazione. Al 1´ Amici in diagonale realizza il gol che riporta a due le reti di vantaggio degli ospiti. Poi Evangelista spreca da buona posizione. Al 26´ Galluzzi in girata sigla il poker e la partita sembra chiusa. Ma il Guidonia di quest´anno è capace di tutto, nel bene e nel male. Così al 40´ Corsetti di testa supera Maiellaro e su una punizione il Cris si divora un altro gol. Nel recupero il Guidonia nuovamente pericoloso con la testata alta di Galluzzi.
Finisce con il 4-2 per il Guidonia, quattro come le giornate che mancano e quelle da vincere per conservare il primato.



Fonte: UFFICIO STAMPA

Realizzazione siti web www.sitoper.it