12 Agosto 2020
news
percorso: Home > news > JUNIORES

Dopo essere tornata in testa, la Juniores è ospite del Cris

11-03-2017 13:38 - JUNIORES
L´allenatore Giorgio Pirri
Cinque turni alla fine del campionato con la Juniores di Giorgio Pirri che è tornata a guardare tutti dall´alto verso il basso. Il calcio non finisce mai di stupire e negli ultimi 180 minuti ha regalato grandi emozioni. Prima il Guidonia si è fatto bloccare sul 2-2 dall´Albarossa ultima in classifica subendo il virtuale sorpasso dell´Aces Casal Barriera dopo il successo di quest´ultima per 5-0 contro il Sant´Angelo Romano. Tempo una settimana e nuovo sorpasso del Guidonia dopo la vittoria per 3-1 sul La Rustica, con il contemporaneo 3-3 dell´Aces Casal Barriera sul campo del Torre Angela. Oggi pomeriggio altro giro di giostra: c´è il Cris al "Francesca Gianni" di Roma con il calcio d´inizio alle 18. E´ il momento decisivo del campionato, la vittoria è l´unico obiettivo da inseguire. Vediamo tutto quello che è accaduto negli ultimi due turni.

ALBAROSSA-GUIDONIA 2-2

(16esima giornata del campionato Juniores Provinciali 2016/2017)

Albarossa: De Angelis, Santerini, Iovinella, Graziola, Tommasi, Avenia, Nicosia, Marcelli (28´ st Meucci), Malatesti, Roncel, Bernardini (17´ st Chantre). A disp.: Destriere, Lera, Secchi. All.: Santelli.
Guidonia: Maiellaro, Mosca, De Parasis (25´ st De Miccoli), Zollo, De Santis (25´ st Rega), Evangelista, Caliò, Ranieri, Alberti (10´ st Gjergji), Napolitano (16´ st Damiani), Amici (9´ st Zampaglioni). A disp.: Casaretti, Komarac. All.: Pirri.
Arbitro: Casella di Roma 2.
Marcatori: 3´ st Evangelista (Gui), 12´ st Nicosia (Alb), 21´ st Roncel (Alb), 47´ st Rega (Gui).
Note: al 25´ pt Evangelista (Gui) si fa parare un rigore da De Angelis (Pie). Ammoniti Alberti (Gui), Mosca (Gui), Zampaglioni (Gui), Marcelli (Alb), Roncel (Alb), Avenia (Alb)
Il Guidonia inciampa a Pietralata (campo maledetto in questa stagione, è dove si è concretizzata l´unica sconfitta stagionale fino a questo momento) pareggiando 2-2 con l´Albarossa. Partita ricca di emozioni. I padroni di casa ci provano subito da lontano con la conclusione di Roncel. Dal limite dell´area ci prova Amici che va a colpire in pieno il montante. Sulla punizione di Evangelista, Avenia devia verso la propria porta ma De Angelis con un guizzo sventa la minaccia. Al 25´ fallo di mano di Avenia e rigore per il Guidonia, dal dischetto Evangelista che calcia a mezz´altezza trovando un De Angelis reattivo. Ci prova anche Napolitano su punizione sfiorando il montante.
Inizia il secondo tempo ed il Guidonia passa in vantaggio con Evangelista che si inventa un calcio d´angolo insidioso sorprendendo De Angelis sul primo palo. In mischia arriva il pareggio dell´Albarossa, Nicosia si fa trovare pronto sul secondo palo. Reazione del Guidonia con il rasoterra di Evangelista bloccato dal portiere. Nicosia vede Maiellaro fuori dai pali e prova la conclusione, alta. Grande occasione per il Guidonia quando Zollo manda fuori da due passi. Al 21´ l´Albarossa passa in vantaggio: doppio dribbling di Roncel e tiro sotto la traversa. Evangelista potrebbe mettere subito le cose a posto, ma sfiora soltanto il palo a portiere battuto. Il neo entrato Rega serve Evangelista che non arriva di un soffio all´appuntamento con la sfera. Solo davanti all´estremo difensore Rega manda a lato. E´ un assedio, ma Maiellaro salva il risultato con una grande uscita su Iovinella. Secondo palo di giornata del Guidonia con Rega che cerca l´angolo, De Angelis tocca quel tanto che basta per mandare la palla sul montante. All´ultimo assalto il pareggio: grande iniziativa di Mosca per il tap-in di Rega. Un punto per il Guidonia dal sapore della beffa.

GUIDONIA-LA RUSTICA 3-1

(17esima giornata del campionato Juniores Provinciali 2016/2017)

Guidonia: Maiellaro, Zollo, Zampaglioni (44´ st Fazio), De Miccoli, Alessandrini, Ranieri, Evangelista (45´ st Casaretti), Rega (22´ st Manzo), Galluzzi, Graziano (42´ st Napolitano), De Michele (38´ st Gjergji). A disp.: De Santis, Damiani. All.: Pirri.
La Rustica: Tanturri, Ciucci, Igliozzi, Nardocci, Zini, Casula, Sassi, Romano, Asciolli, Stecconi (23´ st Gralam), Manku. A disp.: Severoni, Cirillo, Assisi. All.: Paolini.
Arbitro: Amato di Tivoli.
Marcatori: 15´ pt Galluzzi (Gui), 25´ pt Asciolli (Lar), 13´ st De Michele (Gui), 24´ st rig. Graziano (Gui).
Note: ammoniti Graziano (Gui), Alessandrini (Gui), Manzo (Gui), Ciucci (Lar).

Il Guidonia ritrova lo smalto contro un ostico avversario come il La Rustica. I giallorossoblù trovano la rete con Galluzzi che raccoglie la palla dopo aver colpito la traversa depositandola in rete. Pareggio di Asciolli con una botta da fuori area. Nel secondo tempo Manku si ritrova la sfera tra i piedi dopo la conclusione di Romano, ma il tiro è debole. Al 13´ il vantaggio del Guidonia, De Michele sorprende tutti raccogliendo una rimessa laterale e complice una deviazione beffa Tanturri. Risposta di Manku con una conclusione alta da buona posizione. Al 24´ Evangelista viene atterrato da Romano, è rigore che Graziano trasforma in rete. Manku e Romano sfiorano il montante su azione e punizione. Il Guidonia controlla bene e torna in testa da solo.



Fonte: UFFICIO STAMPA

Realizzazione siti web www.sitoper.it