04 Dicembre 2020
news
percorso: Home > news > JUNIORES

Juniores, i 4 gol al Torre Angela un biglietto da visita

28-10-2016 18:40 - JUNIORES
Il Guidonia ha attaccato dal primo all´ultimo minuto
Terza giornata di campionato per la Juniores dell´Acd Guidonia e altro scontro diretto per l´alta classifica contro l´Aces Casal Barriera (domani al Comunale, calcio d´inizio alle 15 e 30). I ragazzi di Pirri sono a quota 4 in classifica dopo due turni. In allenamento staff tecnico impegnato a valutare i recuperi di alcuni giocatori reduci da lunghi infortuni come il fantasista Fazio. Vediamo come è andata nella seconda giornata, in una partita dominata dal Guidonia e vinta per 4-0 nei confronti del Torre Angela.

TORRE ANGELA-GUIDONIA 0-4
(2a giornata del campionato Juniores Provinciali 2016/2017)
Torre Angela: Grani, Grippi (21´ pt D´Ippolito), Rosi, Mesticò, Giannino (5´ st Valle), Tichetti, Marsella, Giorgi, Mugavero (30´ st Sartori), Zuliani (17´ st Serratore), Tempesta. A disp.: Fadda. All.: Formisano.
Guidonia: Donelli, Mosca, Zampaglioni, Alessandrini, De Santis, Evangelista (37´ st Alberti), Caliò (41´ st Rega), Ranieri, Tulli (28´ st Cornacchione), Graziano (35´ st Napolitano), Gjergji (28´ st Amici). A disp.: Maiellaro, De Miccoli. All.: Pirri.
Arbitro: Mohammad di Ciampino.
Marcatori: 20´ pt Caliò (Gui), 10´ st e 27´ st Tulli (Gui), 29´ st Amici (Gui).
Note: ammoniti Grippi (Tor), Mugavero (Tor), Zampaglioni (Gui), Gjergji (Gui).

ROMA - Tutto facile per il Guidonia che domina dal primo minuto la sfida contro il Torre Angela e porta a casa un rotondo 4-0. Eppure sono i padroni di casa a tentare per primi la via della rete con la conclusione da lontano di Giorgi che non inquadra la porta. Passa un minuto e Tulli va in pressione alta sui difensori avversari, recupera la sfera ma solo davanti all´estremo difensore si lascia respingere la conclusione. Il numero uno di casa blocca in due tempi anche il tentativo di Graziano, mentre Evangelista riesce nel difficile risultato di mandare a lato a porta spalancata. Solo al 20´ il Guidonia riesce a passare in vantaggio al termine di una bella azione iniziata da Gjergji, rifinita da Tulli e risolta da un tap-in di Caliò a porta vuota. Evangelista pesca Tulli solo in area, ma il pallonetto è alto. Al 26´ si fa vedere il Torre Angela in avanti con la punizione di Giorgi bloccata a terra da Donelli. Prima dell´intervallo c´è tempo per un´altra occasione sprecata dal Guidonia: Gjergji lancia bene Evangelista che non inquadra lo specchio.
Non cambia la musica nel secondo tempo. Subito al 2´ Grani vola sulla botta di Evangelista. Lo stesso Grani si ripete poco dopo sempre su Evangelista. Lo scatenato Evangelista decide che è meglio far concludere altri e dona a Tulli la possibilità di realizzare in diagonale il gol del 2-0 al 10´. Donelli, giovane portiere classe 2000 all´esordio, sbarra la strada a Mugavero che conclude di testa e a Giorgi che prova la botta sul primo palo salvando di fatto il risultato dalla reazione del Torre Angela. Mugavero con una capocciata sorvola la traversa. Passata la sfuriata degli avversari, il Guidonia torna a fare la partita e al 18´ Grani deve distendersi sul tentativo di Ranieri. Il difensore Alessandrini con una parabola insidiosa da lontano colpisce la traversa, ma è Gjergji a sprecare con una conclusione alta da buona posizione. Giochi chiusi al 27´ con Tulli che difende la palla e fa secco il portiere avversario per la doppietta personale. Amici entra e cala il poker, in diagonale su assist di Mosca. C´è tempo per un altro volo di Grani sulla conclusione di Evangelista. Anche Donelli si guadagna qualche applauso sulla conclusione di Serratore. Nel recupero ci prova Alberti ma Grani, forse il migliore in campo, respinge anche di piede.
Ottima prestazione dei ragazzi di mister Pirri, il Guidonia cresce gara dopo gara.



Fonte: UFFICIO STAMPA

Realizzazione siti web www.sitoper.it