12 Dicembre 2019

[]
news
percorso: Home > news > JUNIORES

Guidonia, che carattere! Ma Napolitano non mette ko il Sant´Angelo

18-10-2016 13:53 - JUNIORES
Un pareggio per il Guidonia contro il Sant´Angelo Romano
GUIDONIA-SANT´ANGELO ROMANO 1-1

(sabato 15 ottobre 2016 - 1a giornata del campionato Juniores Provinciali 2016/2017)

Guidonia: Maiellaro, Mosca, De Miccoli, Alessandrini, De Santis, Evangelista, Calio (17´ st Zampaglioni), Ranieri (31´ st Napolitano), Tulli (33´ st Alberti), Graziano (33´ st Rega), Cornacchione (17´ st Gjergji). A disp.: De Parasis, Komarac. All.: Pirri.
Sant´Angelo Romano: Lucarelli, Marcolini, Paglia, Manni, Ongaretto, Guarnieri, Torraga, Ene M. (46´ st Marziali), Zonetti (34´ st Mennona), Foresi A. (43´ st Bonanni), Ene D. (1´ st Ieraci). A disp.: Foresi M. All.: Foresi V.
Arbitro: Baciu di Tivoli.
Marcatori: 27´ st Zonetti (Sar), 45´ st Evangelista (Gui).
Note: al 47´ st Napolitano (Gui) sbaglia un calcio di rigore. Espulso Marcolini (Sar) al 39´ st per proteste. Ammoniti Alessandrini (Gui), Ranieri (Gui), De Miccoli (Gui), Alberti (Gui), Lucarelli (Sar), Marcolini (Sar).

Inizia con un pareggio l´avventura del Guidonia di Pirri nel campionato Juniores Provinciali, il Sant´Angelo Romano come atteso alla vigilia si dimostra un osso duro. Sconfitta evitata e addirittura vittoria sfiorata: tutto negli ultimi minuti.
Pronti via ed il Guidonia attacca con Tulli che chiama Lucarelli alla presa. Al 10´ è Cornacchione a fallire da buona posizione. Attenzione al Sant´Angelo Romano che si mette in mostra con individualità di spessore: al 14´ è Ene a colpire una clamorosa traversa su punizione. Pochi minuti dopo Maiellaro è attento sul colpo di testa di Zonetti e sulla punizione dello scatenato Ene. Il Guidonia torna a farsi vedere in attacco con il colpo di testa a lato di Mosca. Ma è un momento favorevole agli ospiti: nessuno tocca il tiro-cross di Ene e Maiellaro deve respingere la punizione del centrocampista indirizzata all´angolino. Anche il Guidonia pericoloso dal calcio piazzato con il tentativo a lato di Graziano. Prima dell´intervallo Tulli raccoglie un angolo e devia verso la porta colpendo una clamorosa traversa, conto dei legni pareggiato.
Il centravanti Tulli cerca di rendersi pericoloso al 5´ della ripresa, Lucarelli costretto a distendersi. Dalla parte opposta Maiellaro blocca il tentativo di Torraga e sbarra la strada a Foresi di piede. Il ritmo cala, ma al 27´ il Sant´Angelo Romano passa in vantaggio con il piattone di Zonetti da distanza ravvicinata sull´assist di Torraga. Sotto di una rete si dimostra ottima la reazione del Guidonia. Al 37´ punizione di Napolitano che Lucarelli non blocca, sulla ribattuta il più veloce di tutti è De Santis ma gli ospiti salvano in extremis. La squadra di Foresi resta in dieci per l´espulsione di Marcolini per proteste. Il Guidonia perviene al pari all´ultimo minuto: Rega mette in mezzo dalla destra sul secondo palo dove Evangelista arriva di gran carriera e deposita all´interno della porta. Passano due minuti ed il Guidonia si ritrova l´occasione più ghiotta per vincere la partita: Manni atterra Alberti, ma dal dischetto Napolitano batte male e a lato.
Nel pareggio dell´esordio la nota positiva arriva dal carattere, da lavorare invece nei momenti della ripartenza degli avversari.


Fonte: UFFICIO STAMPA

Realizzazione siti web www.sitoper.it