02 Luglio 2020
news
percorso: Home > news > PROMOZIONE

Il Guidonia pareggia a Licenza nella prima di campionato

02-09-2018 21:35 - PROMOZIONE
Il momento dell´ingresso in campo delle due squadre
Il campionato del Guidonia inizia con un pareggio a Licenza, un punto in trasferta che muove subito la classifica e che regala qualche certezza in più all´allenatore Nicola Antognetti. La squadra è capace di soffrire e di essere pericolosa nei momenti che contano. Domenica l´esordio casalingo contro il Riano.

LICENZA-GUIDONIA 0-0
(1a giornata del campionato di Promozione 2018/2019 – domenica 2 settembre 2018)
Licenza: Fasoli, Luttazi S., Ciavarella, Pizzelli, Ledoti A., Latini, Marini (26´ st Luttazi A.), Trecca, Tani (28´ st Brocchieri), Tantari, Niro. A disp.: Kasa, Checchi, Diotallevi, Pierguidi, Mirra, Moscatelli, Dicroce. All.: Ledoti F.
Guidonia: Maiellaro, Talone, Festa S., Berardi, Cicinelli, Mattia, Festa M. (23´ st Kwiatkowski), Ciaraglia, Toncelli, Graziano (42´ st Marroni), Evangelista (36´ st Paolillo). A disp.: Diofebi, Franceschi, De Angelis, Casalenuovo. All.: Antognetti.
Arbitro: Boukhari di Roma 1.
Note: ammoniti Trecca (Lic), Talone (Gui), Ciavarella (Lic), Tantari (Lic). Recuperi: 1´ per il primo tempo e 3´ per il secondo.

LICENZA (Rm) – Il Guidonia non subisce gol alla prima giornata di campionato e torna a casa da Licenza con un punto che muove immediatamente la classifica. L´allenatore Nicola Antognetti schiera in campo i nuovi acquisti Berardi, Mattia, Massimiliano Festa e Cicinelli Prima parte di gara equilibrata. E´ del Guidonia la prima occasione con Toncelli che riceve da un lancio lungo e da posizione defilata calcia in porta non inquadrando lo specchio. La risposta del Licenza con un altro lancio che porta Niro solo davanti a Maiellaro, ma la conclusione di testa è debole. Splendido al 37´ il cross di Evangelista per la testa di Toncelli da due passi, la girata è precisa ma Fasoli in controtempo devia di piede raccogliendo gli applausi del pubblico. Nel secondo tempo il Licenza spinge di più e al 2´ una punizione a giro di Tantari sopra la barriera costringe Maiellaro al volo plastico sulla sua destra. E´ il momento migliore per la compagine di casa che affonda sulla sinistra con Niro, il cross per Tani è preciso ed il colpo di testa angolato colpisce in pieno il palo. Sempre Tani con una staffilata a lato si rende pericoloso al 21´. Il Guidonia torna a rendersi pericoloso con la punizione di Toncelli che si spegne a due metri dalla porta. Quando al 30´ Talone, tra i migliori fino a quel momento, perde il pallone concedendo a Tantari la possibilità di segnare la frittata sembra fatta ma la palla esce a lato. Il Licenza arretra nel finale ed il Guidonia con coraggio prova a vincere la partita. Al 34´ Toncelli si libera bene e serve un pallone d´oro per Evangelista sul secondo palo, il giovane calcia forte e di prima intenzione trovando uno straordinario Fasoli pronto alla ribattuta. Al ritorno in campo il numero uno del Licenza, classe 1971, si dimostra ancora tra i migliori in una squadra molto organizzata. A tre minuti dal termine esordio in prima squadra, alto a sinistra, del giovane Marroni. Il pareggio del Guidonia in una partita del genere, con numerose insidie e su un terreno in erba naturale reso pesante dalla pioggia, vale molto. Domenica arriva il Riano e già sappiamo che servirà un´altra battaglia.


Fonte: UFFICIO STAMPA

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account