15 Novembre 2019

[]
news
percorso: Home > news > PROMOZIONE

Il Guidonia ferma lo Zena

08-10-2019 17:26 - PROMOZIONE
La squadra schierata al centro del campo per il minuto di raccoglimento per Squinzi
Il Guidonia pareggia la terza partita casalinga di questo campionato sulle tre disputate e ferma un lanciatissimo Zena. Buoni segnali dalla squadra del mister Di Donato. Per De La Vallèe la seconda rete in questo torneo. Domenica la trasferta a Subiaco dove torneranno a disposizione anche Mattia e Ayoub.

GUIDONIA-ZENA 1-1

(quinta giornata del campionato di Promozione 2018/2019 – domenica 6 ottobre 2019)

Guidonia: D’Ippolito, De Murtas, Madia, Giovannangelo, Grosso, Terracina, Berardi, Moscatelli, Popa (20’ st Alberghini), De La Vallèe (34’ st Kwiatkowski), De Santis F. A disp.: Mascoli, Barboni, Franceschi, Rosati, Alessandrini. All.: Di Donato.

Zena: Colasanti, Cerini (11’ st Maschietti), De Santis R., Aversa, Giammaria, Alessandrini, Marini L. (20’ st De Cenzo), Simone (31’ st Marini), Giovannazzi (37’ st Contatore), Perrone, Grassi. A disp.: Pellegrini, Clemenzi, Moroni, Pepe, Fieni. All.: Corbo.

Arbitro: Collier di Gallarate.

Marcatori: 20’ pt Giovannazzi (Zen), 45’ pt De La Vallèe (Gui).

Note: al 45’ st D’Ippolito (Gui) para un calcio di rigore a Perrone (Zen). Ammoniti Terracina (Gui), Popa (Gui), Giammaria (Zen), Alberghini (Gui).

MONTECELIO (Rm) – Il Guidonia blocca lo Zena con una prestazione di grande applicazione e sacrificio. La squadra del mister Di Donato cresce nella concentrazione e lascia ben sperare per il futuro del torneo. Impressiona positivamente lo Zena con un gioco offensivo e ben equilibrato. Marini dalla fascia destra è il primo giocatore a provare a spaccare il match, ma la conclusione da fuori area sfiora la traversa. Ci prova spesso De La Vallèe nel Guidonia da calcio piazzato con Colasanti sempre attento. Al termine di una veloce azione corale passa in vantaggio lo Zena: il cross di Ruben De Santis viene indirizzato di testa in rete da Giovannazzi. La reazione del Guidonia è buona e al 45’ arriva il pareggio con la punizione di De La Vallèe che supera la barriera e termina la propria corsa in rete. Nel secondo tempo subito una grande occasione per Terracina che alza sopra la traversa da due passi. Poi sale in cattedra D’Ippolito con almeno tre parate a tu per tu per la disperazione di Giovannazzi e Grassi. All’ultimo minuto il numero uno si supera con la prodezza sul rigore calciato in basso a sinistra da Perrone (ex Villalba e in passato autore di un gol decisivo nel derby sempre dal dischetto). Domenica per il Guidonia la trasferta a Subiaco.


Fonte: UFFICIO STAMPA

Realizzazione siti web www.sitoper.it