02 Luglio 2020
news
percorso: Home > news > PROMOZIONE

Guidonia, buoni segnali da Tivoli nonostante la sconfitta

01-05-2019 02:14 - PROMOZIONE
Il portiere Diofebi ed il centrocampista Berardi a difesa della porta in quel di Tivoli
Il Guidonia esce a testa alta dall'Olindo Galli, rimediando una sconfitta all'inglese dopo aver sfiorato più volte il pareggio. I tiburtini dimostrano la loro superiorità nell'arco dei 90 minuti. Tuttavia il Guidonia non molla e domenica contro lo Spes Poggio Fidoni si giocherà la possibilità di disputare i play out in casa e per raggiungere l'obiettivo dovrà cogliere i tre punti. L'organizzazione di gioco lascia ben sperare, occorre magari ritrovare concretezza sotto porta.

TIVOLI-GUIDONIA 2-0

(32esima giornata del campionato di Promozione 2018/2019 - domenica 28 aprile 2019)

Tivoli: Siccardi, Calcagni, Virdis, Piva, Morini, Mancini, Di Giovanni D. (46’ st Gentili), Morici, Teti, Di Giovanni L. (18’ st Proietti), Laurenti (21’ st Dominici). A disp.: Perri, Maturi, Mantovani, Marcelli, Lavecchia. All.: Di Giovanni A.

Guidonia: Diofebi, Mattia, Festa S., Aversa, Marroni, Proietti, Ciaraglia, Berardi, Kwiatkowski (38’ st Casalenuovo), Toncelli, Alberghini (17’ st Festa M.). A disp.: Maiellaro, Evangelista, Talone, Festa L., Franceschi. All.: Santolamazza.

Arbitro: Teodoli di Aprilia.

Marcatori: 32’ pt Morici (Tiv), 17’ st Teti (Tiv).

Note: ammoniti Ciaraglia (Gui), Festa S. (Gui), Mattia (Gui). Angoli: 21-4 per la Tivoli. Recuperi: 1’ per il primo tempo e 2’ per il secondo.

TIVOLI (Rm) - La Tivoli sempre più vicina alla vittoria del campionato. A due giornate dalla fine gli amarantoblù hanno cinque punti di vantaggio sulla diretta inseguitrice. Anche contro il Guidonia la superiorità della prima della classe è risultata evidente, nonostante l’ottima prestazione degli uomini di Santolamazza che hanno sciupato quattro nitide occasioni per pareggiare i conti.
Subito in avvio traversa di Morici, poi piattone alto di Di Giovanni. La Tivoli attacca ed il Guidonia si difende, ma al 32’ i padroni di casa passano in vantaggio con il pallonetto di Morici. Poco dopo Diofebi sbarra la strada a Teti. Il Guidonia si affaccia in attacco con il traversone di Festa deviato da Siccardi.
All’inizio della ripresa il Guidonia sfiora il pareggio con Siccardi che sale in cattedra deviando la conclusione ravvicinata di Toncelli che poi impegna il portiere con un volo sotto la traversa e successivamente sfiora il palo con una bella girata. Giochi chiusi al 17’ con il raddoppio della Tivoli: traversone basso di Luca Di Giovanni e rete di Teti. Nel finale Diofebi evita il tris con due buoni interventi su Proietti e Di Giovanni, mentre il capitano Festa si distingue per un salvataggio sulla linea della porta con l'aiuto della traversa.
Il Guidonia lascia una buona impressione di organizzazione insieme ad alcuni segnali positivi in vista delle ultime due partite del campionato e soprattutto in chiave play out. Domenica mattina ore 11 (ingresso gratuito al "Fiorentini" di Montecelio) la sfida contro lo Spes Poggio Fidoni.



Fonte: UFFICIO STAMPA

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account