13 Agosto 2020
news
percorso: Home > news > PROMOZIONE

Guidonia 6 uno spettacolo, Spes Poggio Fidoni al tappeto

28-01-2018 20:16 - PROMOZIONE
Sei gol del Guidonia contro lo Spes Poggio Fidoni
Goleada del Guidonia contro lo Spes Poggio Fidoni, un 6-1 che dimostra il buon momento della squadra di Alberghini. Tra campionato e coppa sono sette i risultati utili consecutivi. Domenica trasferta in casa della Vigor Perconti.

GUIDONIA-SPES POGGIO FIDONI 6-1

(21esima giornata del campionato di Promozione 2017/2018)

Guidonia: Maiellaro (28´ st Di Maulo), Macciocchi Al. (2´ st Talone), Festa, Narcisi (16´ st Loiodice), Pasquetto, Massi, Casalenuovo, Luciani (34´ st Alberghini An.), Toncelli, Graziano (10´ st Evangelista), Lanatà. A disp.: Pasciucco, Ciaraglia. All.: Alberghini R.
Spes Poggio Fidoni: Santarelli, Mostarda, Ghiele, Tolomei (4´ st Fany), Martini (24´ st Iacobelli), Mancini S., Gaeta, Petrongari, Basilici, Ippoliti (9´ st Donati), Pagliarulo. All.: Mancini F.
Arbitro: Mohamedakubar di Aprilia.
Marcatori: 16´ pt Pagliarulo (Pog), 20´ pt Lanatà (Gui), 37´ pt Toncelli (Gui), 39´ pt Graziano (Gui), 2´ st Massi (Gui), 8´ st Lanatà (Gui), 39´ st Evangelista (Gui).
Note: ammoniti Narcisi (Gui) e Gaeta (Pog).

MONTECELIO (Rm) – Lo Spes Poggio Fidoni illude prima di lasciare il passo al Guidonia. I padroni di casa partono bene e Santarelli salva subito su Festa (volo sotto la traversa) e due volte su Toncelli (respinta di piede e tuffo sul colpo di testa angolato). Ma gli ospiti passano in vantaggio con la rete di Pagliarulo con un pallonetto su Maiellaro su assist di Gaeta. Lo stesso Gaeta poco dopo sfiora il raddoppio concludendo a due centimetri dal palo.
Poi si scatena il Guidonia che pareggia con il rasoterra di Lanatà e nel giro di pochi minuti chiude i conti con Toncelli di testa e Graziano su assist del solito Toncelli. Santarelli vola all´incrocio per respingere la conclusione di Luciani.
Ad inizio ripresa poker di Massi che anticipa tutti e si inserisce tra il difensore ed il portiere. Lanatà, il migliore in campo, realizza la doppietta personale scattando sul filo del fuorigioco e con una conclusione di precisione. Sesta rete del giovane Evangelista, lasciato ancora una volta solo davanti al portiere. Il solito Gaeta scalda i guantoni a Maiellaro che si dimostra sempre attento. Esordio per il secondo portiere Di Maulo con la maglia del Guidonia.
Il 6-1 è pesante per uno Spes Poggio Fidoni apparso fuori condizione contro un Guidonia in grande forma.
Ovviamente massima euforia nello spogliatoio del Guidonia: "Abbiamo vinto contro una concorrente diretta e siamo stati bravi a rendere facile una gara difficile con un ottimo primo tempo che abbiamo chiuso meritatamente in vantaggio. Devo fare i complimenti alla mia squadra", commenta l´allenatore Roberto Alberghini.
Prossimo turno per i guidoniani in casa della Vigor Perconti, una prova della maturità per una squadra momentaneamente fuori dalla zona play out contro la compagine romana in lotta per un posto ai play off.


Fonte: UFFICIO STAMPA

Realizzazione siti web www.sitoper.it