12 Agosto 2020
news
percorso: Home > news > JUNIORES

Guidonia 6 in alto, ora c´è la CreCas Palombara

02-11-2017 16:50 - JUNIORES
L´allenatore della Juniores Regionale del Guidonia, Giorgio Pirri
La Juniores del Guidonia vola in classifica grazie ai 6 gol rifilati all´ultimo turno contro il Monte Grotte Celoni. Secondo posto ad un solo punto di distanza dalla capolista Città di Ciampino. Sabato sfida affascinante contro il Cretone Castelchiodato Città di Palombara, club che è cresciuto molto negli ultimi anni.

GUIDONIA-MONTE GROTTE CELONI 6-1
Guidonia: Donelli, Mosca, Felici (12´ st Magno), De Miccoli, De Santis (18´ st Triboi), De Amicis, Caliò (18´ st Elasri), Lanna, Zollo, Ciaraglia (28´ st Piccioni), Zampaglioni (25´ st Esposito). A disp.: Colaiuta, Diotallevi. All.: Pirri.
Monte Grotte Celoni: Civica, Riccardi, Dimitrio, Soprano, Cugini, Coli, Guerra, Valeri, Maueke, Quaresima, Hassan (1´ st Iannarelli).
Marcatori: 11´ pt rig. Ciaraglia (Gui), 15´ pt Maueke (Mon), 32´ pt Zollo (Gui), 33´ pt Ciaraglia (Gui), 46´ pt e 11´ st Zampaglioni (Gui)
, 17´ st Ciaraglia (Gui).
Note: espulso Quaresima (Mon) al 33´ st per doppia ammonizione. Ammonito Ciaraglia (Gui).

MONTECELIO (Rm) – Come da pronostico il Guidonia supera il Monte Grotte Celoni con il punteggio di 6-1. Buono l´inizio degli ospiti che per 20 minuti giocano meglio dei padroni di casa. Al 3´ è Guerra a calciare alto da ottima posizione. Alla prima occasione il Guidonia passa in vantaggio, Cugini commette fallo su Ciaraglia e dal dischetto lo stesso Ciaraglia non perdona. Tre minuti dopo punizione alta di Quaresima. Al 15´ il pareggio del Monte Grotte Celoni con Maueke che effettua un doppio dribbling prima di scaraventare con precisione e forza la palla in rete. Il Guidonia fatica a rendersi pericoloso, ma dopo 30 minuti di difficoltà inizia a macinare gioco. Al 32´ Ciaraglia mette un pallone interessante in mezzo all´area, Zollo (scopertosi attaccante) è il più veloce di tutti in area. Sessanta secondi dopo ancora Ciaraglia dal limite dell´area trova il bersaglio grosso. Prima dell´intervallo ottima iniziativa personale, dribbling e rete. Inizio secondo tempo con Zampaglioni che trova la doppietta personale con un bel pallonetto. Al 17´ ancora protagonista Ciaraglia che realizza a seguito di un´azione in solitaria. Un salvataggio sulla linea della porta toglie ad Elasri, appena entrato, la soddisfazione della rete. Restano sei quindi i gol del Guidonia. Monte Grotte Celoni in dieci a causa del rosso a Quaresima per doppia ammonizione, per il Guidonia gli ultimi minuti sono di amministrazione delle forze e del risultato.



Fonte: UFFICIO STAMPA

Realizzazione siti web www.sitoper.it