02 Dicembre 2020
news
percorso: Home > news > JUNIORES

Domani a Valmontone per riprendere il cammino

26-01-2018 16:40 - JUNIORES
L´attaccante Saimon Kwiatkowski vuole tornare al gol
Torna in campo domani pomeriggio a Valmontone la Juniores Regionale del Guidonia per l´incontro valevole come ultima giornata d´andata del campionato. I ragazzi di Pirri, nonostante le ultime due sconfitte, sono ancora in testa ma devono dividersi il primato con i cugini del Villalba che proprio sabato scorso hanno avuto la meglio nel derby disputato a Montecelio. Per domani (calcio d´inizio alle 15) la squadra torna al completo per la prima volta nel 2018 e ci sono molti dubbi di formazione per il tecnico Giorgio Pirri. Intanto riviviamo quello che è accaduto nel derby della scorsa settimana.

GUIDONIA-VILLALBA 0-2
(14esima giornata del campionato Juniores Regionali 2017/2018)
Guidonia: Donelli, Mosca, Magno (14´ st Kwiatkowski), Diotallevi, De Santis, Alessandrini (21´ st Dolciotti), Evangelista, Ranieri (41´ st Zollo), Tiberi, Lanna (30´ st Piccioni), Zampaglioni (17´ st Petrosino). A disp.: Del Pio, De Amicis. All.: Pirri.
Villalba: D´Ippolito, Maturi, Falcone, Giusti, Scattoni, Di Buccio, Summa, Rosati (13´ st Gelashvili), Loreti (32´ st Lalli), Piacentini, Valentini (44´ st Sforza). A disp.: Secondiani, Zahraoui, De Murtas, Sabucci. All.: Di Donato.
Arbitro: Ranaldi di Tivoli.
Marcatore: 9´ st e 17´ st Piacentini (Vil).
Note: ammoniti Falcone (Vil), Diotallevi (Gui), Rosati (Vil), Evangelista (Gui)
.

MONTECELIO (Rm) – Il Villalba si aggiudica il derby e aggancia il Guidonia in testa alla classifica. La squadra di Di Donato vince con merito, i ragazzi di Pirri volenterosi ma spesso imprecisi. La prima occasione della gara è per il Villalba, ma Donelli è superlativo nella deviazione sopra la traversa del tiro di Piacentini. La risposta del Guidonia è affidata ad Evangelista che sfiora il montante da ottima posizione. Lo stesso Evangelista poco dopo impegna D´Ippolito severamente ed il numero uno ospite è prodigioso nel volo sotto l´incrocio dei pali per una parata dall´alto valore tecnico. Dalla parte opposta calcio piazzato di Piacentini che si perde vicino all´incrocio dei pali. Guidonia molto pericoloso sui piazzati e anche Alessandrini vede la sfera terminare di poco a lato. Termina così, senza reti, una prima frazione equilibrata e ben giocata da entrambe le squadre.
La partita si sblocca al 9´ del secondo tempo quando Piacentini parte in contropiede, si allunga il pallone tra i due centrali dribblandoli di lato, si presenta davanti a Donelli che è bravissimo nella prima deviazione ma nulla può sul tap-in a porta vuota. E´ il gol che cambia il volto al match perché il Guidonia si sbilancia ancora di più e colpevolmente si lascia andare al nervosismo di recuperare il risultato perdendo di precisione nelle giocate. La squadra avanza il baricentro e presta il fianco agli avversari che colpiscono di nuovo con Piacentini al 17´, il fantasista parte sulla destra offensiva del Villalba vincendo lo scatto con la difesa avversaria e piazzando il pallone sull´altro palo. Il Guidonia accusa il colpo ma con coraggio continua ad attaccare e Kwiatkowski con un pallonetto manda a lato. Ci prova anche Tiberi dal limite senza inquadrare lo specchio. In contropiede, però, è sempre il Villalba a costruire le occasioni migliori e Donelli con tre parate a tu per tu con Piacentini, Di Buccio e Valentini limita il passivo.
Il Villalba vince e lascia un´ottima impressione al "Fiorentini" di Montecelio, ma il Guidonia resta consapevole delle proprie potenzialità e può ripartire dal coraggio nella ricerca del gioco che sicuramente porterà frutti anche nel girone di ritorno.



Fonte: UFFICIO STAMPA

Realizzazione siti web www.sitoper.it