05 Ottobre 2022
news
percorso: Home > news > PROMOZIONE

Gol e spettacolo ad Amatrice, al Guidonia l'amaro

01-02-2022 21:06 - PROMOZIONE
Il primo gol dell'Amatrice, realizzato da Pirozzi
Resta negli occhi il secondo tempo di una partita, quella di Amatrice, che lascia l'amaro in bocca per il Guidonia di un'altra sconfitta di misura. I padroni di casa si confermano macchina da gol, ma soffrono nei primi venti minuti di gioco. Subito D'Amelia calcia dalla distanza trovando una pronta risposta di Chingari che vola a deviare sulla sua sinistra. A seguire ci prova anche Spadafora ma calcia alto dopo essersi liberato bene. Il primo acuto del Guidonia è pericolosissimo perché una punizione deviata in mischia testa i riflessi di Pantarotto. Partita che si sblocca al 22': sponda di Colangeli per Pirozzi che si gira e indirizza la sfera sotto la traversa. Sulle ali dell'entusiasmo l'Amatrice raddoppia con una sfortunata autorete di Di Renzo che indirizza nella propria porta un cross dal fondo di Spadafora. Duro questo doppio colpo per il Guidonia che rischia di capitolare ancora: Colangeli dribbla tre avversari prima di concludere a lato. Procaccianti prova a suonare la carica a centrocampo e cerca con un filtrante Franchitti che viene anticipato di poco dall'uscita di Pantarotto. Il tris dell'Amatrice arriva con il cross dalla sinistra di Campagna per il perfetto stacco di Colangeli. Nessuno si giocherebbe un euro sul Guidonia, sotto di tre reti. Eppure la squadra di Zanchi non demorde e si guadagna con Franchitti (all'esordio da titolare così come Matteo De Santis) il rigore che la stessa punta trasforma calciando a mezz'altezza sulla sinistra del portiere. La prima frazione si chiude con un altro buon intervento di Chingari che blocca un colpo di testa di Jurado.

Anche la prima occasione del secondo tempo è per i locali con Spadafora che sfiora il montante. Ma è un altro Guidonia, soprattutto dopo gli innesti di Fabio De Santis e Gubinelli. Chingari salva il risultato sulla botta violenta di uno scatenato Spadafora. Proprio Fabio De Santis riapre la partita, su passaggio di Montanari, pescando l'angolo basso alla sinistra di Salvatore con una traiettoria perfida. Chingari tiene in partita i suoi dimostrandosi attento sulla punizione di Colangeli, altro grande protagonista del match. Il finale è tutto del Guidonia. Prima Franchitti prova a sorprendere con un pallonetto Salvatore dalla lunga distanza, il portiere torna sui suoi passi e vola alzando la sfera sopra la traversa. Poi è Gubinelli con un bellissimo tiro a giro a costringere Salvatore al grande intervento sotto l'incrocio. Nel recupero sempre Gubinelli ci prova su punizione con il pallone alto di poco.

Al Guidonia l'onore delle armi, qualcosa da registrare nella fase difensiva e tanta rabbia per un girone d'andata con troppi punti lasciati per strada, tutti da riprendere nel ritorno che inizierà tra due settimane con la visita del fortissimo Fiano Romano.

AMATRICE-GUIDONIA 3-2

(recupero 14esima giornata del campionato di Promozione 2021/2022 – domenica 30 gennaio 2022)

Amatrice: Pantarotto (1’ st Salvatore), Campagna, Bangoura, Brucchietti, Jurado, D’Amelia (12’ st Lazzaro), Pirozzi (12’ st Pagliuca), Pace, Colangeli, Spadafora (26’ st Tiengo), Rodia (43’ st Carrieri). A disp.: Pietrangeli, Rendina, Catalano, Cenfi. All.: Bucci.

Guidonia: Chingari, Maietta, Montanari, Di Renzo, Alfonsetti, Faraoni (12’ st Gubinelli), Callegari (12’ st De Santis F.), Procaccianti, Franchitti, De Santis M. (23’ st De Carolis), Parisi. A disp.: Saccucci, Musio. All.: Zanchi.

Arbitro: Catalani di Ciampino.

Marcatori: 22’ pt Pirozzi (Ama), 26’ pt aut. Di Renzo (Gui), 35’ pt Colangeli (Ama), 40’ pt rig. Franchitti (Gui), 16’ st De Santis (Gui).

Note: ammoniti Pace (Ama), Franchitti (Gui).


Fonte: UFFICIO STAMPA

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie