23 Maggio 2024
news
percorso: Home > news > PRIMA CATEGORIA

Dieci occasioni possono non bastare

28-04-2023 16:53 - PRIMA CATEGORIA
Buona la cornice di pubblico mercoledì sera al Comunale
E' stata una partita vera quella che ha sancito il passaggio del Setteville Case Rosse ai quarti di finale della Coppa Lazio a discapito di un Guidonia che ha dato tutto per regalare una gioia ai propri sostenitori: soddisfazione rimandata ma mai come mercoledì abbiamo capito che la strada intrapresa dalla società è quella giusta. Il lavoro paga sempre e arriverà il momento del Guidonia.

Nei primi venti minuti le squadre si sono alternate in attacco ma il risultato ha permesso agli ospiti di ribaltare lo stato d'animo che all'inizio vedeva il Guidonia pronto ad approfittare di un pareggio utile ad avanzare nella Coppa e invece i giallorossoblù si sono ritrovati sotto di due reti con la doppietta di Picistrelli. Il Guidonia ha giustamente contestato la prima rete per un fuorigioco di Picistrelli, avanti al momento del tiro di calcio di punizione di Nargiso ribattuto dal palo e ribadito in rete dalla punta. Gol convalidato dall'arbitro Nello Francesco Farina di Ostia Lido, figlio d'arte. Cinque minuti dopo è arrivato il raddoppio dello scatenato Picistrelli, bravo a farsi trovare pronto sul tiro-cross di Di Finizio. L'uno-due poteva mettere ko qualsiasi gruppo ma non questo Guidonia che ha iniziato a giocare meglio ed è rientrato in partita con Falcone che ha raccolto un passaggio di Pastorelli dalla linea di fondo depositando con forza la sfera in fondo al sacco. Da quel momento abbiamo scritto sul nostro taccuino ben dieci occasioni limpide per i guidoniani e segnaliamo le due più chiare e cioè un tiro di Decini bloccato da Antonini e un colpo di testa alto di Nedeliuk. Morlacchetti ha chiesto invano un rigore dopo essere terminato a terra a seguito di una bella serpentina. Nel finale è tornato a farsi vedere anche il Setteville Case Rosse che ha avuto palle gol limpide per fare tris.

Tre gli espulsi dentro il campo più dirigenti e allenatori dalle panchine, forse l'unica nota negativa della serata: troppo nervosismo in campo.

Il Guidonia si rituffa in campionato dove cercherà di chiudere nelle prime posizioni della classifica.


GUIDONIA-SETTEVILLE CASE ROSSE 1-2

(secondo turno Coppa Lazio 2022/2023 - mercoledì 26 aprile 2023 - “Comunale” di Guidonia)

Guidonia: Patano, Falcone, Mascioli, De Santis F. (42' st Gagnoni), De Santis V., Montanari (18' st Evangelista), Nefzi (33' st Morlacchetti), Solfiti (19' st Nedeliuk), Decini, Pastorelli, Petruccioli (20' st Callegari). A disp.: Attilia, Antonazzo An., Ranieri. All.: Lauretti.

Setteville Case Rosse: Antonini, Giusti, Belforte (45' st Celli), Di Finizio (22' st Giusti), Iannilli, Garritano (30' st Mirra), De Angelis, Nargiso, Picistrelli (35' st Di Bella), Cialoni (33' st Scuotto), Golia M. A disp.: Pannone, Parmeggiani, De Sanctis, Lori. All.: Di Vico.

Marcatori: 15' pt Picistrelli (Set), 20' pt Picistrelli (Set), 27' pt Falcone (Gui).

Arbitro: Nello Francesco Farina di Ostia Lido.

Note: espulsi Golia M. (Set) e Mascioli (Gui) per comportamento non regolamentare al 31' st e al 37' st, De Angelis (Set) per doppia ammonizione. Allontanati dalla panchina i dirigenti Benvenuto (Gui), Alviti (Gui) e gli allenatori Di Vico (Set) e Strizzi (Set). Ammoniti Garritano (Set), Decini (Gui), Pastorelli (Gui) e Belforte (Set).


Fonte: UFFICIO STAMPA

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie