30 Giugno 2022
news
percorso: Home > news > PROMOZIONE

Buon pareggio a Fiano Romano

03-10-2021 14:34 - PROMOZIONE
Buon pareggio, per 1-1, al "Sandro Pertini" di Fiano Romano, per il Guidonia. Dopo un grande inizio, con la prima fase che ha visto gli ospiti meritare il vantaggio, è uscita la squadra di casa, che ha meritato alla fine il pareggio.

Pronti via ed è subito ritmo molto alto, con Fenili che, al 7', mette a lato di poco. Al 19', su azione che parte da corner, c'è contatto e rigore per i giallorossiblu. Realizzazione di Cioffi un minuto dopo. L'attaccante è pericoloso anche in due occasioni successive, al 26' e al 35'. Qui la squadra di Fabiani avrebbe potuto essere anche in doppio vantaggio, per poi subire un calo, anche comprensibile, a livello psicologico e fisico. Al 43' rigore per il Fiano, per un fallo di mano della difesa guidoniana. Realizza Spalloni.

Nel secondo tempo c'è meno ritmo, il Fiano gioca meglio ma il Guidonia non rischia troppo. Al 32' però grande parata di Morgante, su colpo di testa di Ciaccio.

Pareggio buono, quindi, dopo le prove vincenti in Coppa Italia, in attesa di ritornare al "Comunale".

FIANO ROMANO-GUIDONIA 1-1

(prima giornata del campionato di Promozione 2021/2022 - domenica 3 ottobre 2022)

Fiano Romano: Nasti, Braido, Spallone, Moretti, De Simone, Spada, Turchi, Loreti, Montefoschi (22' st De La Vallèe), Giannetti (34' st Caprioli), Ciaccio. A disp.: Attanasio, Rinaldi, Bracalente, Marcelli, Meloni, Serratore, Nardecchia. All.: Antoniutti.

Guidonia: Morgante, Fenili, Montanari,Figlioli, Ciampini, De Santis, Parisi (26' st Evangelista), Fabiani, Cioffi (36' st Procaccianti), Achilli (22' st Cecchini), Neroni (40' st Kwiatkowski). A disp.: D'Ippolito, Di Renzo, Stella, Callegari, Faraoni. All.: Mariani.

Arbitro: Conte di Ciampino.

Marcatori: 20' pt rig. Cioffi (Gui), 43' pt rig. Spallone (Fia).

Note: ammoniti Figlioli (Gui), Moretti (Gui), Achilli (Gui), Ciaccio (Fia), Evangelista (Gui), Loreti (Fia), Caprioli (Fia). Recuperi: un minuto per il primo tempo e tre per il secondo. Spettatori 200 circa.



Fonte: Giulio Dionisi

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie