02 Luglio 2020
news
percorso: Home > news > PROMOZIONE

Un gruppo, con un grande cuore e la testa giusta: quella di Alberghini. Derby al Guidonia!

25-09-2016 23:18 - PROMOZIONE
La squadra riceve gli applausi meritati
GUIDONIA-VILLALBA 1-0

(4a giornata del campionato di Promozione 2016/2017)

Guidonia: Pagella, Papili, Oliva, Vulpiani, Filomena (18´ st Petrocchi), Di Vincenzo, Mencio G., Luciani, Alberghini (44´ st Materazzi), De Dominicis (35´ st Pacetti), Tiberi. A disp.: Sciarratta, Suladze, De Michele, Mencio M. All.: Franceschini.
Villalba: Missori, Picano, Fraschetti, Vivirito (12´ st Centanni), Di Gioacchino, Romano, Neroni, Perrone, Ciolfi (35´ st Marini L.), Prioteasa, De Cenzo (12´ st Petrucci). A disp.: Spallotta, Cicchinelli, Marini Lo, Marini V. All.: De Filippo.
Arbitro: Torreggiani di Civitavecchia.
Marcatore: 46´ pt Alberghini (Gui).
Note: ammoniti Filomena (Gui), Di Vincenzo (Gui), Petrocchi (Gui), Fraschetti (Vil). Allontanato l´allenatore De Filippo (Vil) per proteste al 35´ st. Minuti di recupero: 2´ per il primo tempo e 6´ per il secondo. Angoli: 5-2 per il Villalba. Spettatori 400 circa.

Vince il Guidonia. E´ Alberghini a risolvere una sfida tesa, combattuta, tosta. L´attaccante schierato dal mister Aldobrando Franceschini decide il match di testa, lui che alto proprio non è. La rete decisiva arriva al minuto 46 del primo tempo, a testimoniare una ricerca del risultato senza sosta da parte di Vulpiani e compagni. Villalba che finisce ko, stordito, sfinito dall´applicazione dei guidoniani.
Il derby regala subito spettacolo con l´ingresso in campo delle due formazioni, accompagnate dai bambini classe 2006 delle due scuole calcio. Un´iniziativa pensata dai responsabili Luigi Luciano e Piero Ranieri e sposata dai dirigenti del Villalba.
Il Villalba come sempre prova subito ad imporre il proprio gioco, ma capisce dalle prime battute le difficoltà nel trovare spazio. Così la prima occasione è per il Guidonia con Alberghini che supera un avversario in dribbling e manda fuori. Guizzo che scuote il match. Da un calcio di punizione, rinvio errato della difesa di casa e palla a Prioteasa che manda a lato da ottima posizione. Successivamente sventola di Perrone. E´ il momento migliore per il Villalba e Ciolfi di testa impegna Pagella in un intervento complicato sulla sua sinistra. Sembra terminare così il primo tempo, ma il Guidonia affronta con cattiveria agonistica anche l´ultima ripartenza, la sfera arriva a De Dominicis che pennella per la testa di Alberghini, il quale scavalca Missori e gonfia la rete. Sì, Guidonia in vantaggio prima del riposo.
Ti aspetti un Villalba aggressivo nella ripresa, ma solo con gli innesti di altre due punte De Filippo alza il baricentro. Da azioni confuse Petrucci trova il modo di mandare fuori due volte. Allora Prioteasa ci prova dalla distanza, ancora Pagella in volo e con lucidità a deviare la sfera. Il Guidonia non resta di certo a guardare. Anche Luciani tenta la sventola alta di poco e solo un salvataggio in extremis sulla serpentina di Alberghini evita il peggio al Villalba. Ultimo brivido una conclusione alta di Romano in mischia. Vulpiani comanda impeccabilmente una squadra unita verso la vittoria. Sei minuti di recupero rendono solo più dolce l´esultanza. Vince il Guidonia ed è giusto così.
Prima vittoria dopo tre pareggi, ancora zero le sconfitte. Domenica a Poli per continuare ad essere il Guidonia, la squadra della nostra città.



Fonte: UFFICIO STAMPA

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account