05 Dicembre 2020
news
percorso: Home > news > PROMOZIONE

Toncelli colpisce, il Morandi pareggia nel finale

07-01-2018 19:48 - PROMOZIONE
La squadra abbraccia Toncelli dopo il gol
Pareggio numero nove in campionato per il Guidonia che resta al penultimo posto della classifica. Recuperato un punto nei confronti di alcune squadre, la strada è lunga. Ci sono 16 partite per raggiungere l´obiettivo.

RODOLFO MORANDI-GUIDONIA 1-1

(18esima giornata del campionato di Promozione 2017/2018)

Rodolfo Morandi: Silvestri A., Di Stefano, Lucarini, Mussoni (43´ st Rosi), Quagliarini, Falconi, Pizzi (29´ st Silvestri M.), Santoro (4´ pt Di Pietro), Ponzio, Belardinelli (44´ st Porzio), Tomassini. A disp.: Busetta, Massari, Nati. All.: Cuomo.
Guidonia: Maiellaro, Talone, Loiodice, Narcisi, Pasquetto, Ciaraglia, Luciani, Macciocchi Al. (47´ st Casalenuovo), Massi, Lanatà (29´ st Paolillo), Toncelli. A disp.: Di Maulo, Pasciucco, De Santis, Graziano. All.: Alberghini R.
Arbitro: Baratta di Ciampino.
Marcatori: 35´ pt Toncelli (Gui), 33´ st Belardinelli (Mor).
Note: al 20´ pt Maiellaro (Gui) para un calcio di rigore a Ponzio (Mor). Ammoniti Mussoni (Mor), Di Pietro (Mor), Belardinelli (Mor), Talone (Gui), Loiodice (Gui), Narcisi (Gui). Spettatori 100 circa. Recuperi: nessun minuto per il primo tempo, 5 per il secondo.

OSTIA (Rm) – Inizia con un punto il girone di ritorno del Guidonia che pareggia 1-1 a Ostia contro il Rodolfo Morandi. Partita ricca di colpi di scena e alla fine resta l´amaro in bocca per alcune occasioni sprecate. La squadra, nonostante le numerose e pesanti assenze, torna a costruire molto in fase offensiva. Anche il Rodolfo Morandi, rimaneggiato, attacca sempre con pericolosità. Lo spettacolo è godibile.
La prima occasione da rete è un penalty: l´ex Ponzio (nel Guidonia nel lontano 2005/2006 in Serie D) si presenta dagli undici metri, ma Maiellaro vola sulla sua sinistra per dire di no. La grande parate conferma l´ottima stagione del numero uno. Al 35´ il Guidonia passa in vantaggio: Alessandro Macciocchi vede un corridoio per Toncelli che si gira e da grande attaccante trova l´angolino basso alla destra dell´incolpevole 47enne Silvestri. Per Toncelli rete numero sei in campionato e decima in stagione considerando anche la Coppa Italia (non dimentichiamoci mercoledì 10 l´andata degli ottavi di finale nella tana della Cpc Civitavecchia).
Al 6´ della ripresa ancora Ponzio scarica la sua rabbia in porta, il riflesso di Maiellaro è provvidenziale. Guidonia che cresce con il passare dei minuti e al 10´ Luciani mette una gran palla per Alessandro Macciocchi che conclude sull´esterno della rete. Al 18´ l´occasione per chiudere i conti: Toncelli solo davanti a Silvestri conclude a botta sicura ma l´esperto portiere chiude lo specchio, l´azione prosegue e Macciocchi cross per Lanatà che da due passi manda clamorosamente a lato. Il pressing dei padroni di casa porta al pareggio a 12 minuti dalla fine con la rete di Belardinelli di testa sul cross di Mussoni. Nel finale un´altra grande occasione per il Guidonia: Massi viene fermato prima del tiro, l´azione prosegue ed il centrocampista ruba palla ma viene fermato dal direttore di gara per un´entrata in scivolata apparsa sul pallone. Altre proteste per una spinta ai danni di Alessandro Macciocchi nel primo minuto di recupero.
Con questo punto la classifica si muove ancora, ma il Guidonia resta penultimo con il minor numero di gol realizzati ed il minor numero di vittore conquistate. Ci sono 16 partite per migliorare. La prossima sfida contro la Maglianese, in casa, è decisiva per le sorti del campionato.


Fonte: UFFICIO STAMPA

Realizzazione siti web www.sitoper.it