30 Novembre 2020
news
percorso: Home > news > PROMOZIONE

Primo round del Montalto, ma il Guidonia è già pronto per il ritorno

07-02-2018 21:10 - PROMOZIONE
Vento, pioggia e arcobaleno: lo scenario di Montalto di Castro (Vt) in questo mercoledì 7 febbraio 2018
Nell´andata dei quarti di finale della Coppa Italia di Promozione è il Montalto a vincere la sfida con un gol di Giambi nel recupero, con il Guidonia in dieci dalla metà del secondo tempo. La squadra del grande ex Vittorini si conferma formidabile in casa, dove ha sempre vinto in questa competizione fino appunto a questi quarti. Un risultato comunque ribaltabile nel ritorno, il 21 febbraio a Montecelio, quando ovviamente servirà il massimo apporto dei nostri sostenitori. Domenica pomeriggio si torna in campo per la delicata sfida salvezza contro l´Ostiantica.

MONTALTO-GUIDONIA 1-0

(andata dei quarti di finale della Coppa Italia di Promozione 2017/2018)

Montalto: Rosciano, Cossu, Menicucci, Marzi, Tomassini, Male, Nuti, Giambi, Serafini (11´ st Micoli), Vittorini M, Pieri (25´ st Vittorini C.). A disp.: Galimberti, Ceccarelli, Sandulacche, Rossi, Legni. All.: Forti.
Guidonia: Maiellaro, Talone, Festa, Narcisi, Pasquetto, Macciocchi Al., Lanatà (24´ st Paolillo), Luciani, Toncelli, Ciaraglia, Alberghini An. (34´ st Loiodice). A disp.: Di Maulo, Evangelista, Casalenuovo, Graziano, Tiberi. All.: Alberghini R.
Arbitro: Colelli di Ostia Lido.
Marcatore: 47´ st Giambi (Mon).
Note: espulso al 22´ st Ciaraglia (Gui) per doppia ammonizione. Ammoniti Vittorini M. (Mon) e Narcisi (Gui). Spettatori 100 circa. Recuperi: 1´ per il primo tempo e 5´ per il secondo.

MONTALTO DI CASTRO - E´ un gol di Gambi nel recupero a decidere in favore del Montalto la prima gara dei quarti di finale della Coppa Italia di Promozione nei confronti di un Guidonia rimasto in dieci a metà secondo tempo. Un match bloccato tra due squadre intenzionate a cercare nella coppa il riscatto di una stagione tra luci ed ombre. Gli ospiti partono meglio e Festa impegna subito il portiere di casa Rosciani con una conclusione angolata che costringe l´estremo difensore al tuffo sulla sua sinistra. Successivamente l´estremo difensore deve intervenire su due angoli ad effetto battuti da Andrea Alberghini direttamente verso la porta. Il Montalto si rende pericoloso con una girata di Serafini a lato di poco. Poi è Toncelli su punizione a sfiorare la traversa. Nel secondo tempo padroni di casa più determinati. Subito Giambi su punizione sfiora il palo. Per i guidoniani splendida discesa di Festa sulla sinistra e girata fuori di Toncelli. Al 22´ il Guidonia resta in dieci per l´espulsione a Ciaraglia per doppia ammonizione. Il Montalto preme e Vittorini in diagonale spreca una grande occasione. Nel recupero, all´ultimo assalto, il gol: Talone lascia passare un lancio lungo, si fionda sul pallone il neo entrato Christian Vittorini e palla a Giambi che indirizza in porta. Nel ritorno ci sarà da difendere questo gol per il Montalto, senza Manuel Vittorini che verrà fermato dal Giudice Sportivo perché ammonito e già diffidato e con il rientrante Lucci a centrocampo.
Ma sarà anche un´altra storia: perché il Guidonia giocherà in casa e potrà recuperare giocatori importanti oltre a Massi (fuori in questa gara per squalifica). Sarà un´altra partita dall´altissima intensità dove il sostegno dei nostri tifosi potrebbe trascinare il Guidonia ad un´altra grande impresa della sua storia.



Fonte: UFFICIO STAMPA

Realizzazione siti web www.sitoper.it