29 Novembre 2020
news
percorso: Home > news > PROMOZIONE

Nessun gol nella trasferta di Rieti

29-11-2019 07:41 - PROMOZIONE
Il Guidonia pareggia per 0-0 a Rieti e chiude senza reti al passivo. E' il secondo risultato utile consecutivo in trasferta, domenica altro match lontano da casa nella tana del Certosa. Esordio stagionale per Evangelista, tornato nel club giallorossoblù questa settimana.

BF SPORT-GUIDONIA 0-0


(12esima giornata del campionato di Promozione 2018/2019 - domenica 24 novembre 2019)

Bf Sport: Bianchetti, Di Loreto, Casciani, Cianetti, De Gennaro, Grillo (43' st Pengili), Ciaramelletti (15' st Tolomei), Grifoni (28' st Mattei), Monaco, Cavallari, Piras (43' st De Bona). A disp.: Di Loreto M., Di Casimiro, Fosso, Cardini, Tiengo. All.: Rogai.

Guidonia: D'Ippolito, De Santis, Ayoub (27' st Evangelista), Grosso, Terracina, Giovannangelo, Rosati (16' st De La Vallèe), Moscatelli (43' st Popa), Kwiatkowski, Berardi, Alberghini. A disp.: Mascoli, Barboni, Franceschi, Elasri, Ciccotti. All.: Di Donato.

Arbitro: Battaglia di Albano Laziale.

Note: ammoniti Berardi (Gui), Ayoub (Gui), Moscatelli (Gui), Giovannangelo (Gui).


RIETI – Pareggio sostanzialmente giusto tra la Bf Sport ed il Guidonia con i padroni di casa che si svegliano troppo tardi. In classifica la Bf Sport resta nei piani alti in un raggruppamento molto equilibrato, mentre il Guidonia si prende questo punto prezioso per la corsa salvezza.

Veniamo al match. Mattinata nuvolosa e oltre 100 spettatori ad assistere a questo match con la squadra di Rogai che parte con i favori del pronostico. Nella prima frazione le occasioni migliori capitano ad Ayoub e Piras, ma entrambi i calciatori non inquadrano la porta da buona posizione. Anche Grifoni e Moscatelli tentano da fuori, senza trovare lo specchio. I due portieri restano quindi a guardare la contesa che si sviluppa prevalentemente a centrocampo.

L'intervallo permette alle due squadre di riposare, al rientro subito Moscatelli al tiro su schema da calcio piazzato e servizio di Grosso, pallone che si perde sopra la traversa.

L'ingresso di Tolomei sveglia i reatini e proprio il nuovo entrato, su sponda di Monaco di Monaco, conclude alto da buona posizione. Il Guidonia non resta a guardare e potrebbe colpire su alcune ripartenze, dove Cianetti è pero sempre attento e su una di queste ferma in scivolata Kwiatkowski.

Negli ultimi minuti offensiva della Bf Sport. Al 37' debole diagonale di Cavallari che D'Ippolito blocca a terra, al 39' cross di Cavallari per il colpo di testa di Monaco di Monaco che sfiora il palo e al 45' doppio miracolo di D'Ippolito su Monaco di Monaco a tu per tu. Dall'angolo è Terracina a sbrogliare una complicata situazione in mischia.

Nei tre minuti di recupero si gioca poco e l'arbitro Battaglia di Albano Laziale, buona la sua prova, decide di mandare tutti sotto la doccia con il punteggio di zero a zero.


Fonte: UFFICIO STAMPA

Realizzazione siti web www.sitoper.it