26 Novembre 2020
news
percorso: Home > news > PROMOZIONE

Il ritorno di una bandiera: Simone Festa

24-08-2020 10:45 - PROMOZIONE
Il calciatore Simone Festa con il direttore sportivo Michele Di Rella per la premiazione per le 100 partite con il Guidonia
Il primo rinforzo della stagione 2020/2021 dell’Acd Guidonia non poteva che essere in grande stile. Così la società annuncia il ritorno di una bandiera: Simone Festa.

Il terzino sinistro, classe 1990, è sicuramente uno dei migliori interpreti della categoria nel suo ruolo. Arrivato giovanissimo a Guidonia, Festa ha esordito in prima squadra nella Serie D del 2008/2009, risultando poi uno dei protagonisti nella cavalcata dell’anno dopo conclusa con un secondo posto nella categoria interregionale con il punto più alto della storia del club.

Dopo diversi anni lontano da casa, Festa è tornato a giocare nel Guidonia nel dicembre del 2016 vivendo altre annate importanti in Promozione e trascinando spesso la squadra con assist e gol preziosi. Oltre ad essere abile nelle marcature, nell’anticipo e nei recuperi, Festa ha infatti un sinistro micidiale che gli ha permesso di realizzare splendidi gol come la staffilata a Bagno di Gavorrano nel 2009 oppure la punizione di centrocampo a Subiaco con il pallone che è sceso appena sotto la traversa sorprendendo il portiere.

Nella scorsa stagione Festa ha contribuito a permettere al Football Riano di chiudere al secondo posto e di ottenere una storica promozione in Eccellenza lasciando il segno anche lì.

Altissima la sua soglia del dolore, spesso Festa è sceso in campo in situazione precarie buttando il cuore oltre l’ostacolo; ha giocato oltre 100 partite con il Guidonia, è stato anche premiato dalla società con una targa e spera di battere presto altri record.

“Sono molto contento di essere tornato a Guidonia che considero la mia casa. Non è mia intenzione creare falsi entusiasmi, ma vedo lo spirito giusto in società e mi sembra di rivedere l’amore nei confronti del Guidonia che c’era un tempo. Il mio sogno? Vincere il campionato con questa maglia, con il Comunale in festa e con la fascia da capitano”, conclude Festa.


Fonte: di DANILO D'AMICO

Realizzazione siti web www.sitoper.it