29 Novembre 2020
news

Il primo acuto dei Giovanissimi Fascia B Regionali

05-04-2018 11:16 - SETTORE GIOVANILE
Occorre una grande rimonta che fa parte del dna di questo club per salvare la categoria Giovanissimi Regionali Fascia B. La rincorsa è iniziata con la vittoria in trasferta per 1-0 contro la Nuova Milvia nella gara di recupero. Nel prossimo turno arriva l´Eretum Monterotondo e si tratta di uno scontro diretto per recuperare ulteriori punti. Restano otto partite, quattro di questi scontri diretti.

NUOVA MILVIA-GUIDONIA 0-1

(campionato Giovanissimi Regionali Fascia B – 27 marzo 2018)

Nuova Milvia: Piotti (23´ st Deltreste), Bartolomei (11´ st Levi), Franceschini (30´ st Zanzani), Del Prete (16´ st Pasquariello), Candini, Varani (11´ st Vargas), Femia (5´ st Grisci), Assan, Bazzoffi (5´ st Micarelli), Aller, Cremoneti. All.: De Sanctis.
Guidonia: Oeschu, Basilico (11´ st Cefarano), Melillo, Bonanni, Barba, Benetti, Pennazza (11´ st Reggio), Biancofore, Susino (34´ st Santini), Russo, Bianchi. A disp.: Laurenzi, Giammarco, Ciaravola. All.: Della Libera.
Arbitro: Raggi di Roma 1.
Marcatore: 14´ st Susino (Gui).
Note: ammoniti Bonanni (Gui) e Assan (Mil). Angoli: 5-4 per la Nuova Milvia. Recuperi: 1´ per il primo tempo e 4´ per il secondo.

ROMA – Prima vittoria stagionale per i Giovanissimi Regionali Fascia B del Guidonia che sono ancora in tempo per salvare la categoria. Il successo arriva in casa della Nuova Milvia, contro ogni pronostico. Decide la sfida un gran gol di Susino, per tre punti meritati.
Partono meglio infatti gli ospiti che al 6´ sfiorano la rete con il colpo di testa di Susino che sfiora il palo. Sul finire della prima frazione si fanno vedere i locali con la punizione dalla distanza di Aller respinta di piede da Oeschu e con il colpo di testa alto di Varani.
Nel secondo tempo una punizione di Bonanni sfiora la traversa regalando ancora una volta una grande illusione al Guidonia. La rete decisiva arriva al 14´ con Susino che controlla da fuori area e manda all´angolino più lontano con una conclusione chirurgica. La Nuova Milvia si butta all´attacco e Cremonesi si invola verso la porta, ma Oeschu è formidabile nel salvataggio e si ripete dall´angolo sul colpo di testa di Candini. Il Guidonia non resta a guardare e sfiora il raddoppio con il colpo di testa centrale di Susino e la conclusione pericolosa di Benetti, tra i migliori in campo.
Oltre allo splendido risultato una prestazione che lascia ben sperare per il finale del campionato da parte del Guidonia.


Fonte: UFFICIO STAMPA

Realizzazione siti web www.sitoper.it