15 Novembre 2019

[]
news
percorso: Home > news > PROMOZIONE

Il Sant'Angelo Romano vince con il solito Brighi, il Guidonia resta in nove

29-09-2019 19:52 - PROMOZIONE
L'ingresso in campo di Guidonia e Sant'Angelo Romano
Seconda "trasferta" amara per il Guidonia che cede di fronte al Sant'Angelo Romano. La squadra del mister Di Donato resta in partita fino a pochi minuti dal termine, ma su alcuni errori commessi si deve ripartire per fare meglio nelle prossime giornate. Brighi si conferma la bestia nera del Guidonia.

SANT'ANGELO ROMANO-GUIDONIA 2-1

(quarta giornata del campionato di Promozione 2019/2020, domenica 29 settembre 2019)

Sant’Angelo Romano: Haimana, Bartucca, Marchini, Ciaraglia, Mori, Ceccarelli, Brighi, Gonnella, Scepi (46’ st De Angelis), Centanni, Aquino (30’ st Fiorentini). A disp.: Pascucci C., Pascucci N., Tranquilli, Babbini, Della Porta, Mita, Narciso. All.: Lucani.

Guidonia: D’Ippolito, Rokhsi, Madia, Grosso, Mattia, Terracina, De Santis, Moscatelli, Kwiatkowski, De La Vallèe (35’ st Giovannangeli), Alberghini (23’ st Popa). A disp.: Mascoli, Franceschi, Rosati, Sanna, Popa, Lanna, Berardi, Barboni. All.: Di Donato.

Arbitro: Pizzicoli di Roma 1.

Marcatori: 23’ pt Brighi (Sar), 20’ st Kwiatkowski (Gui), 36’ st rig. Centanni (Sar).

Note: espulsi Ayoub (Gui) al 35’ st per doppia ammonizione e Mattia (Gui) al 45’ st per gioco scorretto. Ammoniti Brighi (Sar), Grosso (Gui), Centanni (Sar) e Terracina (Gui).

MONTECELIO (Rm) - Il Sant’Angelo Romano vince con merito la sfida del “Fiorentini” di Montecelio contro il Guidonia.
Buona la partenza del Guidonia che ci prova immediatamente con De Santis, ma il pallone termina a lato. La risposta del Sant'Angelo è in una conclusione a lato di Brighi da buona posizione. Al 12' ancora De La Vallèe con un tiro alto di poco. E' attento D'Ippolito al 21' quando interviene di piede sulla punizione rasoterra di Centanni resa insidiosa da un velo di Brighi. Dalla parte opposta Haimana chiude lo specchio in uscita su Alberghini. Ma al 23' passa in vantaggio il Sant'Angelo Romano con Brighi che si invola, dribbla D'Ippolito e mette in rete. La risposa del Guidonia è in una conclusione di Grosso dove Haimana si dimostra attento. Fioccano le occasioni. Al 40' Aquino manda a lato da ottima posizione. Al 42' punizione di De La Vallèe e colpo di testa alto di Kwiatkowski. Sul finire del primo tempo grande opportunità per il Sant'Angelo Romano: Brighi serve Centanni che mette in mezzo per Aquino, alto di testa.
Nel secondo tempo Mori si porta sempre in attacco sui calci piazzati e sfiora il colpaccio al 15' con una deviazione di poco a lato. Haimana vola sotto la traversa per deviare la punizione di De La Vallèe. Pochi istanti dopo il portiere di casa prova a iniziare l'azione palla al piede, ma viene sorpreso dal pressing di Kwiatkowski che ruba la palla e deposita a porta vuota. Pareggio del Guidonia e secondo gol in campionato per la punta polacca. Sempre su calcio piazzato Mori mette a lato. Il Sant'Angelo Romano preme sull'acceleratore e protesta per un gol annullato a Brighi per un presunto fallo di mano. Il gol arriva su rigore: fallo di Ayoub e doppia ammonizione per il rosso. Dal dischetto Centanni con un rasoterra trasforma. Il Guidonia finisce in nove uomini per l'espulsione di Mattia. D'Ippolito nel recupero si guadagna gli applausi con un grande intervento su Fiorentini.
Partita da archiviare, mercoledì al "Fiorentini" di Montecelio si disputa il ritorno dei preliminari della Coppa Italia di Promozione e si parte dalla sconfitta all'inglese contro il Montemario subita all'andata. Serve una delle imprese della nostra storia.


Fonte: UFFICIO STAMPA

Realizzazione siti web www.sitoper.it