29 Novembre 2020
news
percorso: Home > news > JUNIORES

Il Guidonia sale all'ottavo posto nel campionato Under 19

15-04-2019 03:17 - JUNIORES
L'ingresso in campo di Guidonia e Alba Sant'Elia sotto una pioggia torrenziale
Sale all'ottavo posto della classifica regionale il Guidonia che batte 2-1 l'Alba Sant'Elia nel recupero. Si tornerà a giocare il 27 aprile contro il Football Riano. A seguire le sfide contro l'Eretum Monterotondo e l'Accademia Real Tuscolano che chiuderanno il campionato della squadra allenata da Andrea Palumbo.

GUIDONIA-ALBA SANT'ELIA 2-1

(recupero del campionato Juniores Regionali 2018/2019 – sabato 13 aprile 2019)

Guidonia: Colaiuta, Palomba (22' st Antonazzo), Felici, Ciaraglia (33' st Elasri), Stefani, Di Bari, Evangelista (27' st Barboni), Sanna (14' st Diotallevi), Kwiatkowski, De Santis (34' st Esposito), Marroni. A disp.: Barboni, Lanna, Persichetti. All.: Palumbo.
Alba Sant'Elia: Chirciu, Mostarda, Ciogli (40' st Bangoura), Floridi, Benvenuti, Luzzi, Sciamanna, Di Casimirro, Macera, Cherubini, Carnassale (33' st Trinetta). A disp.: Santucci, Valentini, Laudati. All.: Renzi.
Arbitro: Branchesi di Roma 2.
Marcatori: 23' st Evangelista (Gui), 26' st Felici (Gui), 39' st Di Casimirro (Alb).
Note: ammonito Kwiatkowski (Gui).

MONTECELIO (Rm) – Nel recupero il Guidonia batte 2-1 l'Alba Sant'Elia e sale all'ottavo posto del campionato. Partita ricca di occasioni da una parte e dall'altra e ben giocata da entrambe le formazioni. Floridi si ritrova solo davanti a Colaiuta dopo pochi minuti, ma conclude a lato. Chirciu devia la conclusione di Kwiatkowski, a seguire girata di De Santis ancora deviata e a lato. Ci prova ancora Ciaraglia, alto. Colaiuta respinge una punizione e sulla ribattuta Cherubini non trova la porta. Nel secondo tempo ottima uscita di Ciaraglia su Chirciu lanciato a rete, è una sfida nella sfida ed il numero uno guidoniano è bravo anche sul fendente dalla distanza di Chirciu. Lo stacco di Sciamanna si spegne ad un metro dalla porta. E' un buon momento per gli ospiti. Con una grande parata Colaiuta manda sopra la traversa una conclusione di Chirciu. Inaspettato arriva il gol del Guidonia. Tiro di Marroni respinto dal portiere ed Evangelista pronto a segnare la rete del vantaggio del Guidonia. Passano tre minuti e al 26' punizione di Ciaraglia e colpo di testa di Felici per il raddoppio. Solo a sei minuti dalla fine gol su rigore di Di Casimirro che mette più pepe nel finale di gara. Ma il Guidonia controlla bene e porta a casa tre punti preziosi.


Fonte: UFFICIO STAMPA

Realizzazione siti web www.sitoper.it