15 Novembre 2019

[]
news
percorso: Home > news > PROMOZIONE

Il Guidonia è salvo, Toncelli sigla il gol della liberazione

21-05-2019 03:21 - PROMOZIONE
Il Guidonia è salvo grazie alla vittoria nel play out contro l'Accademia Calcio Roma. Al termine di una stagione lunga e difficile, la squadra giallorossoblù conferma la categoria e nella prossima stagione disputerà il settimo campionato di Promozione consecutivo. Complimenti alla società che con coraggio ha puntato su un gruppo di giovani proveniente dal settore giovanile e su ragazzi da rilanciare e complimenti alla squadra che ha sempre creduto in questo obiettivo. L'arrivo di Romolo Santolamazza è servito a dare ulteriore sicurezza nelle partite fondamentali del finale dell'annata. E' in casa che il Guidonia ha costruito la salvezza: ottimo rendimento nelle 16 partite del campionato e vittoria nel play out. Ci vediamo l'anno prossimo!

GUIDONIA-ACCADEMIA CALCIO ROMA 1-0
(campionato di Promozione 2018/2019 - gara di play out - domenica 19 maggio 2019)

Guidonia: Diofebi, Mattia, Festa S., Ciaraglia, Marroni, Aversa, Festa M. (19’ st Alberghini), Proietti, Toncelli (37’ st De Santis), Berardi, Kwiatkowski. A disp.: Donelli, Festa L., Talone, Graziano, Di Bari, Franceschi. All.: Santolamazza.

Accademia Calcio Roma: Caruffo, Mariani (5’ st Ceccarini), Iannilli, Giannotti, Alaimo C., Sanesi (5’ st Petruzzi), Morlacchetti, Antenucci (15’ st Mari), Meacci (34’ st Borrelli), Iannotti, Nolano. A disp.: Rosati, Maffoli, Brusani, Salerno, Alaimo G. All.: Iannotti.

Arbitro: Baratta di Ciampino.

Marcatore: 11’ pt Toncelli (Gui).

Note: spettatori 300 circa. Ammoniti Festa M. (Gui), Marroni (Gui), Aversa (Gui), Mari (Acc), Berardi (Gui). Recuperi: 2 minuti per il primo tempo e 8 per il secondo.

MONTECELIO (Rm) - Il Guidonia si salva battendo nel play out l’Accademia Calcio Roma al termine di una battaglia sotto la pioggia. L’Accademia Calcio Roma attacca da subito, non trovando mai lo spazio per colpire. Il Guidonia passa in vantaggio all’11’ con Toncelli che gira in rete da due passi su svarione della difesa ospite. Caruffo tiene in gara i suoi con una grande parata su Kwiatkowski e con un volo su Proietti. L’Accademia non molla e chiama Diofebi al tuffo plastico sul colpo di testa di Alaimo. In contropiede De Santis e Ciaraglia falliscono il raddoppio. Negli otto minuti di recupero Diofebi vola a togliere dalla testa di Nolano la palla della disperazione romana. Al triplice fischio finale festeggia il Guidonia che resta in Promozione, retrocede l’Accademia Calcio Roma.


Fonte: UFFICIO STAMPA

Realizzazione siti web www.sitoper.it