30 Novembre 2020
news
percorso: Home > news > PROMOZIONE

Il Guidonia dimostra carattere, Amatrice ripreso nel recupero

22-12-2019 18:33 - PROMOZIONE
Il Guidonia pareggia l'ultima partita del 2019 che resta, nonostante tutte le difficoltà, un anno positivo considerando la salvezza di maggio e questo girone d'andata che lascia aperte le possibilità di raggiungere questo obiettivo anche nel 2020. Contro l'Amatrice la squadra dimostra di avere carattere, recuperando per due volte il risultato. Ora due settimane di lavoro con la speranza di recuperare gli infortunati di lungo corso.

GUIDONIA-AMATRICE 2-2

(16esima giornata del campionato di Promozione 2019/2020 - domenica 22 dicembre 2019)

Guidonia: D'Ippolito, De Santis, Madia, Grosso, Terracina, Giovannangelo, Rosati (23' st Niro), Moscatelli, Kwiatkowski, Berardi, Evangelista (13' st Brocchieri). A disp.: Pierangeli, Franceschi, Di Bari, Barboni, Annarumi, Antonazzo, Mirra. All.: Di Donato.
Amatrice: Santarelli, Rulli, Cenfi, Brucchetti, Vitale (3' st Santanastasio), Pirozzi, Scardaoni (13' st D'Amelia), Bengali, Colangeli, Gianfelice (13' st Pietrangeli S.), Pezzotti (43' st Recchia). A disp.: Sacco, Pietrangeli T., D'Alfonsi, Masci, Volpe. All.: Bucci.
Arbitro: Conte di Albano Laziale.
Marcatori: 20' pt aut. De Santis (Ama), 35' pt Kwiatkowski (Gui), 29' Colangeli (Ama), 46' st Terracina (Gui).
Note: ammoniti Cenfi (Ama), Brocchieri (Gui). Recuperi: 2' per il primo tempo e 4' per il secondo.

MONTECELIO (Rm) – Pareggio con molte emozioni tra il Guidonia e l'Amatrice. La squadra di Bucci, rinforzata, parte nel migliore dei modi e scheggia subito una traversa con il tiro-cross di Cenfi. Al 20' l'Amatrice passa in vantaggio, Gianfelice crossa in mezzo dove De Santis nel tentativo di anticipare tutti devia nella propria porta. La reazione del Guidonia porta al tiro al volo di Gross che Santarelli devia sul palo. Il pareggio al 35': punizione di Grosso per Kwiatkowski che salta più in alto di tutti e indirizza la sfera all'angolino. Al rientro in campo subito Amatrice pericoloso con Pezzotti che si accentra e sfiora il montante. Non accade più nulla fino al 29' quando Colangeli in diagonale fa secco D'Ippolito portando nuovamente in vantaggio l'Amatrice. Anche questa volta il Guidonia reagisce immediatamente e sul cross di De Santis è Niro a sfiorare l'incrocio dei pali. In contropiede Gianfelice sfiora il colpo del ko. Nel recupero solo Guidonia. Al 46' Terracina di testa colpisce la traversa ma segna sulla ribattuta in mischia per il pareggio dei padroni di casa. L'Amatrice accusa il colpo e viene salvato da Santarelli che blocca la deviazione ravvicinata di Kwiatkowski e successivamente si esibisce in una grande intervento su Berardi. Finisce 2-2.
Il Guidonia tornerà in campo domenica 5 gennaio per la prima gara del 2020 e l'ultima del girone d'andata contro il Riano.


Fonte: UFFICIO STAMPA

Realizzazione siti web www.sitoper.it