17 Luglio 2019
[]

[]
news
percorso: Home > news > PROMOZIONE

I soliti errori del Guidonia, tris del Settebagni

10-03-2019 18:20 - PROMOZIONE
Gli errori di sempre piegano il Guidonia: primo gol preso con un lancio a superare la difesa alta e l'avversario che scatta sul filo del fuorigioco, secondo e terzo su calcio piazzato con tutti i giocatori fermi a guardare il pallone entrare oppure l'attaccante avversario colpire più volte industurbato. Inoltre il solito cartellino rosso a complicare anche la partita successiva. In questi momenti occorre giocare più con la testa che con i piedi. Ci sono anche indicazioni positive come il miglioramento dello stato di forma di alcuni giocatori e la speranza di rivedere lo spirito battagliero quando la squadra tornerà al completo. Tutto è ancora possibile e domenica trasferta a Vicovaro.

GUIDONIA-SETTEBAGNI 1-3

(26esima giornata del campionato di Promozione 2018/2019 – domenica 10 marzo 2019)

Guidonia: Maiellaro, Mattia, Festa S., Festa M. (21' st Toncelli), Franceschi, Marroni, Proietti, Ciaraglia, Kwiatkowski (41' st Casalenuovo), Aversa, Alberghini (35' st Evangelista). A disp.: Berardi, Talone, Calabrese, Graziano, Fiorentini, Festa L. All.: Antognetti.
Settebagni: Mercurio, Fia, Paravati, Proietti, Diaco (42' st Paci), Albertini, Trugu, De Gennaro (45' st Seri), Muscuso (33' st Rosicarelli), Lori (14' st Guido), Ragaglini (23' st Prosperi). A disp.: Paganucci, Paci, Rarinca, Pauli, Occhipinti. All.: Argento.
Arbitro: Nuccetelli di Roma 2.
Marcatori: 30' pt Muscuso (Set), 18' st Proietti (Set), 27' st Muscuso (Set), 29' st rig. Toncelli (Gui).
Note: espulso Festa S. (Gui) al 28' st per doppia ammonizione. Ammoniti Fia (Set), Diaco (Set), Trugu (Set), Marroni (Gui).

MONTECELIO (Rm) – Vince con merito il Settebagni che gioca meglio del Guidonia e porta a casa tre punti fondamentali per la corsa alla salvezza dei romani. I guidoniani pagano l'eccessivo nervosismo in campo. Dopo una buona occasione sciupata da De Gennaro con un tiro a lato da ottima posizione, il Settebagni passa in vantaggio al 30' con Muscuso che di testa mette dentro su assist di Trugu bravo a scattare sul filo del fuorigioco. Il Guidonia reagisce con la bella conclusione di fuori di Marroni deviata in angolo da Mercurio. Nel secondo tempo Massimiliano Festa sfiora la traversa con un pallonetto. Il raddoppio del Settebagni con la punizione di Proietti che nessuno tocca e si infila all'angolino piega le gambe al Guidonia. Il miracolo di Maiellaro, volo a deviare sopra la traversa il colpo di testa di Paravati, porta al corner e al gol su mischia di Muscuso. Per proteste il capitano Festa finisce sotto la doccia. Finale d'orgoglio del Guidonia che realizza il gol della bandiera con Toncelli su calcio di rigore.


Fonte: UFFICIO STAMPA

Realizzazione siti web www.sitoper.it