02 Dicembre 2020
news
percorso: Home > news > PROMOZIONE

Casalenuovo colpisce ancora, Salto Cicolano battuto

24-04-2018 13:07 - PROMOZIONE
Neanche il tempo di assaporare la bella vittoria contro il Salto Cicolano che il Guidonia deve tornare in campo domani mattina alle 11 per la sfida contro il Fiano Romano. I tre punti contro i reatini portano i guidoniani in una buona posizione di classifica, con un discreto vantaggio sulla zona play out. Ma il calendario resta molto complicato e la guardia deve restare alta. Ottima la prestazione di tutta la squadra contro il Salto Cicolano, ancora una volta decisivo Casalenuovo con una rete nella prima frazione. Altra gara con numerosi gol sbagliati e qualche brivido nel finale.

GUIDONIA-SALTO CICOLANO 1-0

(31esima giornata del campionato di Promozione 2017/2018 – domenica 22 aprile 2018)

Guidonia: Maiellaro, Macciocchi An., Festa, Narcisi, Pasquetto, Massi, Casalenuovo (32´ st Lori), Luciani, Toncelli (43´ st Pasciucco), Ciaraglia, Lanatà (47´ st Paolillo). A disposizione.: Di Maulo, Graziano, Alberghini An., Loiodice. All.: Alberghini R.
Salto Cicolano: Vergari, Mezzetti, Tavani, Esposito, Gallina, Anselmi A. Luzzi, De Sanctis, Ranieri, Tempesta (1´ st Di Giovanni), Anselmi M. (1´ st Di Girolamo A.). A disposizione.: Di Girolamo M., Mita, Leonardi, Franchi, Macedonia. All.: Senneca.
Arbitro: Piccolo di Aprilia.
Marcatore: 22´ pt Casalenuovo (Gui).
Note: Pasciucco (Gui) al 44´ st colpisce la traversa su rigore. Espulso Esposito (Sal) al 34´ st per proteste. Ammonito Festa (Gui), Luciani (Gui), Gallina (Sal), Ranieri (Sal), Anselmi M. (Sal), Luzzi (Sal). Recuperi: 1´ per il primo tempo e 5´ per il secondo.

MONTECELIO (Rm) – Vittoria meritata del Guidonia che supera il Salto Cicolano dominando per lunghi tratti l´incontro. La squadra di Roberto Alberghini gioca bene e rafforza la propria posizione di classifica che eviterebbe i play out. La gara inizia con il Guidonia all´attacco e Festa sfiora subito il palo con una girata al volo da applausi. Vergari salva la propria porta di piede sul tiro di Lanatà, bravo a recuperare palla in attacco con un pressing alto. Ospiti pericolosi con il pallonetto alto di Luzzi. La gara si sblocca al 22´: colpo di testa di Toncelli, respinta del portiere e gol di Casalenuovo che in spaccata indirizza la sfera in porta. Vergari si esibisce con grandi riflessi su Ciaraglia, servito da Lanatà dopo un lancio di Toncelli per un contropiede perfetto. Prima dell´intervallo semi rovesciata alta di Tavani, colpevolmente libero in area di rigore in uno dei pochi errori compiuti dalla squadra. Nella ripresa Narcisi sfiora il montante in mischia, dalla parte opposta Ranieri conclude fuori da due passi. Vergari salva due volte a tu per tu su Toncelli e Lanatà, rimanendo in piedi fino all´ultimo momento e risultando così il migliore dei suoi. Il Salto Cicolano con Di Girolamo mette i brividi a Maiellaro che smanaccia sopra la traversa per un intervento più difficile delle apparenze. Il Guidonia manca il colpo del ko mandando sulla traversa il rigore di Pasciucco, guadagnato da Lori al termine di una splendida serpentina. Nel recupero il Guidonia si difende bene dagli ultimi assalti del Salto Cicolano e porta a casa tre punti fondamentali per la classifica.



Fonte: UFFICIO STAMPA

Realizzazione siti web www.sitoper.it