30 Novembre 2020
news
percorso: Home > news > PROMOZIONE

A Forano gara da dimenticare, il Cantalupo domina

05-11-2017 17:25 - PROMOZIONE
L´allenatore Roberto Alberghini a fine partita: "Troppo brutti per essere veri, dopo i due gol presi in avvio abbiamo fatto troppa confusione"
CANTALUPO-GUIDONIA 3-0

(10a giornata del campionato di Promozione 2017/2018)

Cantalupo: Chettyari, Williams, Negri, Gattarelli, Ceccarelli, Mencio G., Lugini (44´ st Miceli), Migliorati (26´ st De Laurentis), De Cicco (20´ st Poggi), Valentini (41´ st Popa), Alberghini S. (29´ st Mencio M.). A disp.: Zanghi, Cossu. All.: Poggi.
Guidonia: Maiellaro, Macciocchi Al. (29´ st Tiberi), Alberghini An. (27´ pt Festa), Narcisi, Paolillo (9´ st Pasciucco), Macciocchi An., Graziano (14´ st Evangelista), Luciani (18´ st Loiodice), Toncelli, Lori, Gubinelli. A disp.: Di Maulo, Ugolini. All.: Alberghini R.
Arbitro: Aronne di Roma 1.
Marcatori: 5´ pt Gattarelli (Can), 9´ pt De Cicco (Can), 12´ st Alberghini S. (Can).
Note: ammoniti De Laurentis (Can), Tiberi (Gui), Macciocchi An. (Gui), Negri (Can), Luciani (Gui), Gubinelli (Gui), Gattarelli (Can), Macciocchi Al. (Gui).

Gara da dimenticare per il Guidonia che cade in maniera netta a Forano contro il Cantalupo. Approccio molle alla partita e subito due reti per i locali che colpiscono con una girata di testa di Gattarelli sugli sviluppi di un calcio piazzato (per l´ennesima volta in stagione) e con la conclusione ravvicinata di De Cicco. Solo nel finale della prima frazione si vede in attacco il Guidonia con un´incursione di Lori che spara alto da buona posizione una punizione di Festa sopra la traversa dal limite dell´area. Nel secondo tempo Maiellaro vola sulla punizione di Gianluca Mencio. Al 12´ il tris a firma di Stefano Alberghini (altro gol dell´ex): il Cantalupo batte velocemente la punizione con la difesa ospite colpevolmente ferma e l´attaccante indirizza sul palo più lontano dove Maiellaro non può arrivare. La reazione del Guidonia è in un palo di Lori dopo una bella serpentina e in un colpo di testa di Narcisi bloccato da Chettyari. Dalla parte opposta Maiellaro ancora attento su Lugini.
Vittoria meritata da parte del Cantalupo. L´assenza di Massi provoca troppi problemi in difesa dove Andrea Macciocchi dimostra di esprimersi meglio da terzino destro piuttosto che da centrale. Gubinelli lasciato sulla fascia resta troppo lontano dal gioco, meglio spostarlo al centro del campo dove può far valere la propria tecnica impostando. Tra le note positive la prestazione di Lori, ottima scoperta nel ruolo di centrocampista e la grinta messa in campo da parte di Pasciucco (compleanno amaro per lui) al momento dell´ingresso in campo. Poche parole, poche lamentale: è solo il momento di lavorare di più durante la settimana e in partita per il bene comune e fa bene Pasciucco a ricordarlo.
Domenica arriva il Vicovaro, squadra tra le favorite alla vittoria finale. Iniziano delle sfide sulla carta molto difficili e forse è meglio così. Evidentemente questo gruppo necessita di forti motivazioni per dare il meglio e basta guardare la classifica (16° posto su 18) per capire il delicato momento.


Fonte: UFFICIO STAMPA

Realizzazione siti web www.sitoper.it