30 Giugno 2022
news
percorso: Home > news > JUNIORES

Under 19, l'esordio di Corbo porta tre punti a Poggio Mirteto

15-12-2021 17:42 - JUNIORES
L'esultanza del Guidonia negli spogliatoi
La prima volta non si scorda mai e per Danilo Corbo, nuovo allenatore dell’Under 19 del Guidonia è stato un trionfo. Il Guidonia, infatti, ha espugnato il campo del Poggio Mirteto per 2-0 nella nona giornata del campionato regionale. Nelle precedenti otto partite i guidoniani erano riusciti a conquistare appena tre punti, frutto di una vittoria casalinga.

E’ ancora presto per dire di essersi lasciati alle spalle il momento negativo, ma l’impegno con il quale è stato affrontato l’ultimo match lascia ben sperare. Dopo i primi venti minuti di studio, Corbo ha iniziato a dare le prime indicazioni alla squadra. Soprattutto tra il primo ed il secondo tempo l’indicazione decisiva ha portato la squadra alla vittoria. Il tecnico ha chiesto più pressione nei confronti dei mediani del Poggio Mirteto che sono andati in difficoltà anche perché avevano già sprecato una ghiotta occasione con il rigore sbagliato da Bonifazi che non è riuscito ad inquadrare la porta. Al contrario preciso e potente dagli undici metri è stato Matteo De Santis che ha poi siglato anche il raddoppio (per una splendida doppietta personale) con una fuga personale e un dribbling sul portiere nonostante la grande fatica e i crampi. Praticamente il centrocampista giallorossoblù ha segnato zoppicando, la volontà è riuscita a superare la fatica. Per il portiere Domenici soltanto alcuni interventi di ordinaria amministrazione.

Questo l’undici titolare del Guidonia: Domenici, D’Onofrio R. (35’ st D’Onofrio T.), Femia, Carbone, Anastasio, Colantuono, Maietta, Cafiero, Musio, De Santis (35’ st Sabatini), Campanelli (1’ st Gagnoni). Un solo cartellino giallo, sventolato a Colantuono.

Sabato pomeriggio al “Comunale” una delle grandi classiche del calcio laziale con la sfida alla Tivoli che mette in palio punti pesanti. Chiudere al meglio l’anno solare è indispensabile per lanciare un segnale alle dirette concorrenti per la salvezza.


Fonte: UFFICIO STAMPA

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie