10 Agosto 2020
news
percorso: Home > news > PROMOZIONE

Toncelli non basta, vince il Fiano Romano

12-11-2018 12:15 - PROMOZIONE

Troppe assenze nel Guidonia che cede a Fiano Romano. Si apre una settimana decisiva: dopo il ritorno dei 16esimi di finale della Coppa Italia di Promozione (mercoledì 14 alle 14.30 al “Fiorentini” di Montecelio) contro il Palestrina, domenica ci sarà (sempre in casa e con ingresso gratuito) il delicato scontro salvezza contro il Salto Cicolano.

FIANO ROMANO-GUIDONIA 5-2

(undicesima giornata del campionato di Promozione 2018/2019 – domenica 11 novembre 2018)

Fiano Romano: Baldini, Rinaldi (1’ st Mandolini), Bracalente, Rucco, Giannetti, Marcelli, Rulli (1’ st Tonanzi), Moretti (13’ st Pandimiglio), Turchi (20’ st Agesti), Pangallozzi (13’ st Maresca), De Simone. A disp.: Rastelli, Feliziani, Pennacchini, Ricci. All.: Antoniutti.

Guidonia: Maiellaro, Berardi, Talone (10’ st Franceschi), De Santis V., Marroni, De Angelis (21’ st De Santis F.), Ciaraglia, Graziano (37’ st Palomba), Lori (1’ st Evangelista), Toncelli, Casalenuovo (27’ st Kwiatkowski). A disp.: Diofebi, Donelli, Mattia, Festa M. All.: Antognetti.

Arbitro: Teodoli di Aprilia.

Marcatori: 3’ pt Rulli (Fia), 7’ pt Giannetti (Fia), 25’ pt Rulli (Fia), 30’ pt Toncelli (Gui), 44’ pt Pangallozzi (Fia), 27’ st Toncelli (Gui), 35’ st Rucco (Fia).

Note: ammoniti Ciaraglia (Gui), Talone (Gui), De Santis F. (Gui), Agesti (Fia).

Il Fiano Romano risolve subito la pratica e nei primi minuti colpisce due volte un Guidonia rimaneggiato. La prima rete di Rulli è una conclusione pregevole, il raddoppio di Giannetti nasce da un passaggio errato della retroguardia ospite. Talone prova a rimettere in corsa il Guidonia, ma conclude sull’esterno della rete. La terza rete di Rulli arriva con una deviazione ravvicinata sul cross di Pangallozzi. Nel Guidonia è sempre Toncelli a suonare la carica con la rete che arriva con un bel tiro a scendere dal limite dell’area. Il gol del definitivo ko è a firma di Pangallozzi che ben lanciato supera Maiellaro con un pallonetto. Ad inizio ripresa Maiellaro dice di no di piede. È Toncelli a ribadire in rete una corta respinta del portiere per una doppietta personale. Chiude i conti Rucco che di testa realizza da azione d’angolo.



Fonte: UFFICIO STAMPA

Realizzazione siti web www.sitoper.it