04 Dicembre 2020
news
percorso: Home > news > PROMOZIONE

Per dimostrare di valere tanto: abbattere il Casal

26-11-2016 19:42 - PROMOZIONE
Oliva stacca di testa, domani potrebbe essere la gara numero 50 con il Guidonia
Non è il momento per dare ragione a chi oggi dice: "E´ tutto da rifare". Ci sono ancora 90 minuti a disposizione per dimostrare a chi non crede più in questa squadra di non aver percepito il senso, di non aver trovato il vero significato di queste 12 giornate. Tutto il lavoro fatto potrebbe esplodere in modo positivo da un momento all´altro e domani potrebbe essere il giorno giusto. Non abbiamo più nulla da perdere. Al Comunale di Guidonia arriva l´Aces Casal Barriera, calcio d´inizio alle 11 con ingresso gratuito. Arbitra l´incontro il signor Sebastian Petrov di Roma 1, assistenti Alessandro Dodo Spadi e Andrea Cecchi di Roma 1.
La formazione – Nelle ultime partite Guidonia sempre in campo con tre uomini in attacco. Schieramento confermato, il 4-3-3 resta la più valida medicina per la malattia del gol. In porta Pagella; in difesa Suladze (97), Di Vincenzo, Vulpiani e Oliva; a centrocampo Gianluca Mencio (96), Filomena e Luciani; in attacco Matteo Mencio (98), Galluzzi (96) e Alberghini. In caso di presenza, gara numero 50 per Oliva con la maglia del Guidonia, traguardo raggiunto la scorsa domenica da Petrocchi. L´Aces Casal Barriera è una delle formazioni più temibili del torneo e occupa la seconda posizione del raggruppamento con 24 punti contro i 10 del Guidonia. Attenzione, l´Aces Casal Barriera è una squadra che in casa non perde un colpo (6 vittorie su 6 incontri), mentre soffre lontano da Pietralata (un solo successo su 6 uscite).
I precedenti – Si tratta di un´altra sfida piena di colpi di scena negli ultimi anni. Nel campionato 2013/2014 vittoria dei romani a Guidonia per 2-1 e riscatto giallorossoblù al ritorno e in trasferta per 2-0. Doppio pareggio nel 2014/2015: 1-1 all´andata e 2-2 al ritorno. Nella scorsa stagione vittoria per 1-0 dell´Aces Casal Barriera all´andata con un rigore dubbio nel finale di partita e pareggio a reti inviolate nel ritorno.


Fonte: UFFICIO STAMPA

Realizzazione siti web www.sitoper.it