17 Agosto 2019
[]

[]
news
percorso: Home > news > PROMOZIONE

Il Guidonia spreca, il Morandi vince con il jolly di Ferrandu

03-09-2017 17:09 - PROMOZIONE
L´ingresso in campo delle due squadre
GUIDONIA-R.MORANDI 0-1

(1a giornata del campionato di Promozione 2017/2018)

Guidonia: Pagella, Macciocchi Al. (39´ st Pasciucco), Festa, Narcisi, Massi, Macciocchi An., Evangelista (27´ st Casalnuovo), Luciani, Toncelli, Carletti (17´ st Gubinelli), Lori (9´ st Kwiatovski). A disp.: Di Manzo, Alberghini A., Liodice. All.: Alberghini R.
R.Morandi: Peschechetta, Falconi, Lucarini, Mussoni, Tavolieri, Quaglini, Di Stefano (21´ st Ponzio), Colaicomo, Ferrandu (44´ st Santoro), Albanesi, Trimboni (9´ st Tommasini). A disp.: Vincenti, Crestini, Cannine, Silvestri. All.: Cuomo.
Arbitro: Papagno di Roma 2.
Marcatore: 31´ st Ferrandu (Mor).
Note: la partita si è disputata al "Fiorentini" di Montecelio perché il comune di Guidonia Montecelio ha avviato la pratica per la proroga dell´utilizzo del sintetico del "Comunale". Ammoniti Macciocchi Al. (Gui), Narcisi (Gui), Evangelista (Gui), Carletti (Gui), Lori (Gui), Peschechetta (Mor), Mussoni (Mor), Di Stefano (Mor).

MONTECELIO (Rm) – La prima giornata sorride al Rodolfo Morandi che passa al "Fiorentini" di Montecelio con un gol di Ferrandu a 14 minuti dalla fine. Guidonia battuto nonostante 40 minuti di buon calcio.
Si gioca al "Fiorentini" di Montecelio perché il comune di Guidonia Montecelio che gestisce l´impianto "Comunale" è alle prese con l´iter per ottenere la proroga del sintetico dal Comitato Regionale Lazio. Il nuovo Guidonia si schiera con il 4-2-3-1 e dopo qualche minuto di studio inizia a cercare con insistenza il gol. Nella prima frazione Narcisi di testa prima schiaccia troppo e manda a lato un invito di Carletti e successivamente sempre di testa chiama al miracolo Peschechetta che si tuffa sulla sua sinistra togliendo praticamente il pallone dalla porta. Ci prova anche il giovane Evangelista che a giro non inquadra lo specchio. Quando Carletti viene lanciato in profondità a tu per tu con Peschechetta sembra fatta, ma il numero uno devia di piede. Prima dell´intervallo azione personale di Toncelli conclusa centralmente.
Nel secondo tempo cala l´intensità del Guidonia, il Rodolfo Morandi controlla le operazioni. Kwiatovski sostituisce Lori e diventa il primo 2000 a giocare con il club della Città dell´Aria. Al 31´ la partita si sblocca con Ferrandu che raccoglie una palla dai 25 metri e con una bordata supera Pagella fuori dai pali. Il Guidonia prova a reagire: punizione a lato di Festa, testa alta di Narcisi e sinistro fuori misura di Luciani. Con l´ingresso di Pasciucco in attacco i guidoniani terminano la sfida all´attacco e questo cambio rappresenta il quarto della partita (da quest´anno si può arrivare a cinque nei dilettanti). In contropiede Morandi pericoloso con Tommasini che alza la mira dall´altezza dell´area piccola.
Esordio veramente sfortunato per la truppa di Roberto Alberghini. Grande impegno da parte di tutti, a tratti belle giocate. Da migliorare la tenuta fisica e l´intesa in campo. La seconda giornata in casa della Maglianese.


Fonte: UFFICIO STAMPA

Realizzazione siti web www.sitoper.it