05 Dicembre 2020
news
percorso: Home > news > PROMOZIONE

Guidonia sprecone, ribaltone Spes

18-12-2016 20:25 - PROMOZIONE
L´esultanza della Spes Poggio Fidoni al termine della gara
SPES POGGIO FIDONI-GUIDONIA 3-2

(16esima giornata del campionato di Promozione 2016/2017)

Spes Poggio Fidoni: Pezzotti, Fraschetti, Agnesi, Cingolani, Schettino, Mancini, Chiele (6´ Massimi A.), Donati D. (17´ st Simotti N.), Papucci, Tolomei, Massimi M. (46´ st Silvestri). A disp.: Bianchetti, Alesse, Donati J. All. Gio.: Simotti N.

Guidonia: Pagella, Talone (39´ st Petrocchi), Oliva, Fioravanti, Filomena, Di Vincenzo, Tiberi, Luciani, Toncelli, Ugolini (27´ st Mencio G.), Festa (35´ st Lori). A disp.: Sciarratta, Mencio M., Galluzzi, Papili. All.: Franceschini.

Arbitro: Ciarniello di Roma 2.

Marcatori: 5´ pt Di Vincenzo (Gui), 15´ pt Massimi M. (Spe), 18´ pt Fioravanti (Gui), 31´ st Papucci (Spe), 32´ st Cingolani (Spe).

Note: ammoniti Cingolani (Spe), Tolomei (Spe), Festa (Gui), Fioravanti (Gui), Simotti (Spe).

Lo Spes Poggio Fidoni vince una partita in rimonta dal doppio valore perché scontro diretto per la salvezza contro il Guidonia. La squadra di Franceschini, priva di Vulpiani e Alberghini, deve rimproverarsi le numerose occasioni da rete fallite per chiudere il match.
Partono meglio gli ospiti con Di Vincenzo che risolve una mischia con una bordata sotto la traversa. Lo stesso Di Vincenzo salva su una conclusione ravvicinata di Tolomei. Pareggio dei locali con un diagonale di Massimi. Il Guidonia ripassa in vantaggio al 18´: punizione di Festa e stacco di Fioravanti sul secondo palo. La squadra di Franceschini sembra avere in mano il match ma spreca con Festa (conclusione alta), Tiberi (parata di Pezzotti sulla linea) e Ugolini (pallonetto debole a tu per tu con il portiere con Tiberi che manda alto da buona posizione sulla ribattuta). Così lo Spes resta in partita e al 31´ trova il pari con il tiro-cross di Papucci che si infila sotto l´incrocio dei pali. Palla al centro del campo, recuperata dallo Spes e cross di Massimi per Cingolani che al volo trova nuovamente l´incrocio. Tutto in 60 secondi. Il Guidonia trova solo qualche mischia pericolosa e nulla più nel finale. Tre punti che vanno allo Spes.
Ora nove allenamenti di duro lavoro per non sbagliare al rientro, l´8 gennaio, contro la Castelnuovese per l´ultima partita del girone di andata.



Fonte: UFFICIO STAMPA

Realizzazione siti web www.sitoper.it