12 Agosto 2020
news
percorso: Home > news > PROMOZIONE

Casalenuovo di testa, il colpo mette ko la Maglianese

14-01-2018 21:58 - PROMOZIONE
La squadra esulta dopo il gol di Casalenuovo
Vittoria preziosa per la classifica, il Guidonia batte la Maglianese grazie alla rete di Casalenuovo (secondo decisivo colpo di testa in quattro giorni). La squadra di Alberghini accorcia le distanze verso la salvezza diretta. Domenica trasferta in casa della Luiss.

GUIDONIA-MAGLIANESE 1-0

(19esima giornata del campionato di Promozione 2017/2018)

Guidonia: Maiellaro, Talone, Pasquetto, Narcisi, Festa, Luciani, Massi, Macciocchi Al. (31´ st Loiodice), Graziano, Lanatà (47´ st Paolillo), Toncelli (26´ pt Casalenuovo). A disp.: Colaiuta, Alberghini An., Evangelista, Pasciucco. All.: Alberghini R.
Maglianese: Condur, Antonini (22´ st Negri), Trippetta (22´ st Marcheggiani), Francucci, Candella, Bonamici, Poggi (32´ st Lanach), Lucivero, Giuliani (8´ st Cyrille), Di Gennaro, Giuliani L. (32´ st Del Vescovo). A disp.: Farroni, Nustriani. All.: Lucà.
Arbitro: Bartocci di Roma 2.
Marcatore: 14´ st Casalenuovo (Gui).
Note: allontanato l´allenatore Roberto Alberghini (Gui) per proteste al 21´ del secondo tempo. Ammoniti Talone (Gui), Lanatà (Gui), Candella (Mag), Massi (Gui), Trippetta (Mag), Francucci (Mag), Narcisi (Gui). Spettatori 150 circa. Recuperi: 2´ per il primo tempo e 4´ per il secondo.

MONTECELIO (Rm) – Torna alla vittoria il Guidonia al termine di una battaglia sportiva giocata contro una Maglianese tosta e dura da superare. La squadra dell´allenatore Roberto Alberghini dimostra di essere in un buon momento e pratica un buon calcio per tutti i 90 minuti. Alcune azioni strappano anche gli applausi di un discreto pubblico al "Fiorentini" di Montecelio.
Rispetto alle ultime uscite torna nella formazione titolare e questa volta al centro del campio il giovane Graziano. Avanza di posizione Alessandro Macciocchi. L´inizio è promettente e con una manovra di prima Festa arriva al cross dal fondo trovando Toncelli libero in area, la conclusione è debole e bloccata da Condur. Ancora Festa lanciato sulla sinistra calcia al volo sfiorando la traversa. Maglianese pericolosa al 23´ con la punizione di Giuliani che Maiellaro devia bene in tutto. Tre minuti più tardi esce Toncelli per un problema respiratorio, entra Casalenuovo aumentando il numero dei giovani in campo per il Guidonia. Buon momento per gli ospiti e Narcisi deve salvare sulla linea sulla conclusione a botta sicura di Luca Giuliani. Il Guidonia torna ad attaccare sul finire della prima frazione, altra bella manovra conclusa con la bordata centrale di Festa.
L´equilibrio resta nella seconda frazione di gioco, ma al 14´ Alessandro Macciocchi dal fondo pennella un cross sul secondo palo dove Casalenuovo si fa trovare pronto e salta più in alto di tutti schiacciando in rete: è il gol del vantaggio del Guidonia. A questo punto, se possibile, i giallorossoblù si sacrificano ancora di più e per la Maglianese tutto diventa in salita. Al 25´ una punizione di Lanatà viene respinta sulla linea da Condur, si avventa Macciocchi che manca l´impatto con la sfera. Poco dopo da calcio d´angolo lo stesso Lanatà colpisce il montante alto. In uno degli ultimi assalti Maiellaro è costretto a deviare sopra la traversa un colpo di testa di Lucivero, salvando il risultato e la propria porta.
Guidonia che torna alla vittoria che mancava dal 29 ottobre 2017, nel mezzo nove partite. Manca un successo in trasferta e domenica in casa della Luiss uno scontro salvezza con i romani avanti di due punti nella graduatoria generale e a secco nelle ultime tre giornate.


Fonte: UFFICIO STAMPA

Realizzazione siti web www.sitoper.it