02 Dicembre 2020
news
percorso: Home > news > COMUNICAZIONE

Antognetti nuovo allenatore della prima squadra del Guidonia

28-06-2018 13:58 - COMUNICAZIONE
Da sinistra l´allenatore Nicola Antognetti, il direttore sportivo Alex Bassani, l´allenatore Andrea Palumbo, il responsabile di tutto il settore agonistico Ascenzio Bernardini, la dottoressa Giusi Ippoliti
Con il passare dei giorni sempre più in via di definizione la struttura del Guidonia per la stagione 2018/2019.
Una delle grandi novità arriva dalla panchina della prima squadra: è Nicola Antognetti il tecnico per la nuova stagione. L´allenatore, ex Real Monterotondo Scalo e Fonte Nuova, ha sempre disputato campionati di vertice in Promozione. Con gli eretini ha addirittura vinto i play off conquistando la promozione. Un allenatore d´alta classifica per il rilancio del Guidonia.
"Il primo obiettivo sarà quello di ricreare entusiasmo intorno alla squadra. Nella scorsa stagione ho visto molte partite del Guidonia e conosco i giocatori. Il Guidonia è una società storica e sono molto contento di lavorare per questo club", le prime parole da tecnico giallorossoblù di Antognetti.
Accanto a lui Ascenzio Bernardini, da responsabile e punto di riferimento seguirà passo dopo passo le vicende della squadra. Tutti sono già al lavoro per la costruzione della nuova rosa.
Confermati Nello Moccia e Francesco Guerriero come dirigenti accompagnatori, Michele Di Rella nel ruolo da direttore sportivo e la dottoressa Giusi Ippoliti.
"Il calcio mi è sempre piaciuto, ma da quando seguo le sorti di questa squadra mi sono appassionata ancora di più. E´ nata in me una grande passione nei confronti del Guidonia", ha aggiunto la dottoressa Ippoliti.
Per la Juniores Regionale compito della guida tecnica affidato ad Andrea Palumbo, un gradito ritorno (già vincitore con il Guidonia di un campionato Allievi Provinciali Fascia B e secondo classificato con gli Allievi Regionali). La squadra parte dal quinto posto dello scorso torneo e si rinforzerà ulteriormente grazie al lavoro di Alex Bassani (altro gradito ritorno) che da direttore sportivo seguirà tutto il settore giovanile.


Fonte: UFFICIO STAMPA

Realizzazione siti web www.sitoper.it